Cerca
Logo
Cerca
Edicola digitale
+

Foligno, ladri svaligiano due abitazioni

  • a
  • a
  • a

I ladri hanno colpito in due appartamenti in zona Sportella Marini a Foligno nella serata di sabato 12 marzo, approfittando dell’assenza momentanea dei proprietari. I due palazzi presi di mira distano poche decine di metri l’uno dall’altro. Medesima anche la tecnica utilizzata: forzata la porta d’ingresso, messo a soqquadro la camera da letto e poi via con i pochi contanti trovati e qualche oggetto in oro, il cui valore è più affettivo che economico. Quello che naturalmente resta è l’impatto che hanno avuto i proprietari al loro ritorno: le tracce del passaggio erano visibili soprattutto nella camera da letto. Ai malcapitati non è rimasto altro da fare che rivolgersi alle forze dell’ordine
E i due colpi seguono di appena 24 ore quello tentato in un condominio di via Maceratola, dove nella notte tra giovedì e venerdì, i ladri hanno provato a forzare i garage. Hanno cercato di entrare nei box auto con la consolidata tecnica del tassello: con un piccolo frullino hanno aperto la lamiera dei garage per poi provare ad azionare il meccanismo che sblocca le serrature. Ma non ci sono riusciti. I condomini, quando hanno visto il tentativo di furto, si sono ricordati che qualche giorno prima in zona era stato visto aggirarsi un furgone sospetto. Al suo interno c’erano due individui, che avevano fatto di tutto per nascondere il viso. Solo sospetti? Qualche dubbio è lecito nutrirlo.

 

 

Per non farsi mancare nulla diamo conto anche dell’allarme, rilanciato pure sui social, di quanto avvenuto sabato nelle traverse di viale Firenze dove due ragazze, una mora e una bionda, con una Y 10 grigia metallizzata raggiungevano vari condomini, cercando di entrare nelle abitazioni inventando scuse per trarre in inganno gli ignari residenti.

 

 

 

Da quanto è dato a sapere nessuno ha abboccato, ma la preoccupazione soprattutto per le persone anziane è alta.