Cerca
Logo
Cerca
Edicola digitale
+

Terni, precipita in un burrone mentre cammina in montagna

Antonio Mosca
  • a
  • a
  • a

A Terni le squadre dei vigili del fuoco sono intervenute nel corso della mattinata di domenica 13 marzo per soccorrere un escursionista precipitato in un dirupo. L’incidente è accaduto lungo i sentieri di montagna che portano a Sant’Erasmo di Cesi. L’uomo ha messo un piede in fallo mentre stava camminando ed è caduto nel burrone. Per fortuna è riuscito a dare l’allarme con il suo cellulare.

I vigili del fuoco sono riusciti a individuarlo anche se si trovava in un luogo piuttosto impervio. Proprio per questo motivo si è reso necessario l’intervento dell’eliambulanza Icaro 02. Sul posto sono intervenuti anche gli operatori del Soccorso alpino e speleologico dell’Umbria insieme a quelli del 118. Le operazioni di recupero del ferito sono state particolarmente complesse visto il punto in cui si trovava il 40enne. Le sue condizioni di salute non risultano gravi, ma si è reso comunque necessario il ricovero all'ospedale Santa Maria di Terni dove è stato sottoposto alle cure del caso.

Insieme all'uomo c'era anche un cane labrador che è precipitato in un dirupo ancora più profondo. Per l'animale, purtroppo, non c'è stato nulla da fare. L'escursionista, invece, è stato soccorso dagli operatori del Sasu e portato fino al verricello dell'elicottero del 118 che l'ha issato a bordo ed è poi atterrato all'aviosuperficie di Maratta. Il paziente è stato poi trasferito in ambulanza al Santa Maria. Da segnalare che sempre nel corso della giornata di domenica 13 marzo un uomo è stato colto da un malore improvviso mentre stava camminando lungo un sentiero di montagna a Sella di Appecano (Terni). Anche in quest'ultimo caso l'uomo è stato tratto in salvo dagli operatori del Soccorso alpino e speleologico dell'Umbria che, dopo averlo localizzato in mezzo ai boschi, gli hanno prestato le prime cure. L'escursionista è stato quindi condotto in ospedale a Terni dove è stato ricoverato.