Cerca
Logo
Cerca
Edicola digitale
+

Assisi, droga nascosta nella carta dell'uovo di Pasqua

polizia-controlli

Flavia Pagliochini
  • a
  • a
  • a

Al posto della sorpresa, nell’uovo di Pasqua quasi 10 grammi di droga e un vero e proprio kit per il consumo di stupefacente. E’ quanto hanno trovato gli agenti della polizia di Stato durante un controllo. Un 34enne è stato segnalato alla Prefettura di Perugia come di assuntore abituale di sostanza stupefacente. Nel corso di un servizio finalizzato al contrasto dell’uso e spaccio di sostanze stupefacenti, gli agenti della polizia del commissariato di Assisi agli ordini del vicequestore aggiunto Francesco Di Luca hanno fermato a bordo di un’utilitaria, nella zona di Santa Maria degli Angeli, tre persone di 22, 34 e 42 anni.

Erano tutti originari della Puglia e si trovavano in Umbria per svolgere la loro attività di operai. Dai controlli effettuati in banca dati è emerso che due di loro avevano a proprio carico alcuni precedenti per reati in materia di stupefacenti. Gli agenti, visti i pregressi e l’atteggiamento nervoso dei tre, hanno esteso il controllo al veicolo trovando, ben occultato all’interno dell’auto, un involucro in plastica, solitamente utilizzato per le uova di Pasqua.

Al suo interno gli agenti hanno trovato una sorpresa, un vero e proprio kit per il consumo di stupefacente. Dentro un cartoccio hanno rinvenuto circa 10 grammi di marijuana, un grinder per tritare lo stupefacente, una confezione di cartine per la confezione di “spinelli” e dentro un pacchetto di sigarette un involucro in cellophane contenente tre grammi circa di “erba”. Il 34enne segnalato ne ha rivendicato la proprietà.