Cerca
Logo
Cerca
Edicola digitale
+

Perugia, alberi in adozione per migliorare aria e clima: il progetto per la cittadinanza

  • a
  • a
  • a

Cittadini, scuole, imprese e associazioni di Perugia possono adottare un albero aderendo alla campagna promossa dal progetto europeo Life Clivut, di cui è partner il Comune. Per effettuare l’adozione bisogna compilare prima un Google form e successivamente sarà necessario firmare un modulo di consenso al patto che permetterà di adottare da uno a cinque alberi per ciascun cittadino e fino a venti per un’impresa, un’associazione o una scuola. Gli alberi, che verranno assegnati gratuitamente, sono stati selezionati per le perfomances che svolgono verso alcuni dei principali problemi legati al clima urbano come ad esempio la capacità di assorbire una buona quantità di CO2, di abbattere il carico di polveri sottili in atmosfera, di fornire ombra e di assicurare una serie di benefici ecosistemici molto importanti per la salute pubblica, la socialità.

 

 

Le specie arboree dovranno essere messe a dimora nel Comune di Perugia, in spazi privati (in piena terra) o previo accordo con il Comune in spazi pubblici. Una volta compilato il patto di adozione i soggetti aderenti verranno contattati dall’organizzazione per concordare le modalità del ritiro che avverrà dal 17 al 31 marzo dalle 8 alle 12 presso il deposito Agenzia Forestale Regionale Umbria, via della Ferriera,48. (Per info: 348 7300721 dalle 8 alle 12).

 

 

Gli alberi – spiegano gli organizzatori - sono i nostri più valorosi alleati nel combattere i fenomeni dell’isola di calore urbana, ovvero l'innalzamento di temperatura che ha luogo nei centri urbani, rispetto ad esempio alle aree rurali; ci aiutano ad assorbire le emissioni di anidride carbonica (CO2), hanno un’azione filtrante sul particolato (PM10), ovvero ci aiutano a ridurre il carico di sostanze nocive che circolano nell’aria e non ultimo riescono a ridurre la temperatura di diversi gradi attraverso l’ombreggiamento della chioma”.