Cerca
Logo
Cerca
Edicola digitale
+

Terni, medaglie mauriziane ai carabinieri con 50 anni di carriera

  • a
  • a
  • a

Il comandante provinciale dei carabinieri di Terni, colonnello Davide Milano, ha consegnato le medaglie Mauriziane al merito di dieci lustri di carriera militare. Il prestigioso riconoscimento, come si può vedere nella foto, è stato assegnato al luogotenente carica speciale Stefano Pascucci, comandante del nucleo comando della compagnia carabinieri di Orvieto, al luogotenente carica speciale Corrado Catanzani, comandante del nucleo operativo e radiomobile della compagnia carabinieri di Amelia, al luogotenente Roberto Di Dio, comandante della stazione carabinieri di Calvi dell’Umbria ed al luogotenente Salvatore Gallina, comandante della stazione carabinieri di Narni Scalo.

La prestigiosa decorazione conferita ai militari, oggetto di riordino con decreto legislativo del 2010, costituisce un’attestazione per il compimento di un lungo periodo di servizio militare, svolto anche al comando di unità organizzative dell’Arma, ed è conferita agli ufficiali e sottufficiali delle forze armate con un decreto del Presidente della Repubblica, su proposta del ministro della Difesa. Il colonnello Milano ha salutato i militari, a cui sono state assegnate le medaglie, ai quali ha espresso il personale ringraziamento, e quello dell’istituzione dell’Arma, per l’impegno profuso nel lungo periodo di carriera militare condotto al comando di reparti dei carabinieri, esprimendo, per l’occasione, il proprio compiacimento per il raggiungimento dell’importante traguardo. Un traguardo professionale che arriva al termine del significativo percorso professionale conseguito dai militari insigniti dell’onorificenza che coincide con il compimento di cinquant’anni di servizio militare.

L'onorificenza in questione fu istituita dal re Carlo Alberto di Savoia nel 1839 ed è stata regolamentata con un regio decreto fino al 1924. Fu poi nuovamente disciplinata da una legge della Repubblica italiana varata nel 1954 e assunse il nome di medaglia Mauriziana al merito di dieci lustri di carriera militare. Il riconoscimento viene assegnato anche alle altre forze armate per particolari meriti di servizio nel corso dei cinquant'anni che vengono presi in esame