Cerca
Logo
Cerca
Edicola digitale
+

Trasimeno, multa da più di 6mila euro a un esercizio commerciale: vendeva alcol dopo le 3 di notte

  • a
  • a
  • a

Vendeva alcol dopo le tre di notte, maxi multa a un esercizio commerciale del Trasimeno. I carabinieri della stazione di Castiglione del Lago hanno elevato una sanzione da più di 6mila euro - 6.667 per la precisione - nell'ultimo fine settimana nei confronti di un esercizio commerciale che aveva venduto una bottiglia di birra a un ragazzo di 19 anni. Per legge, infatti, non è possibile somministrare bevande alcoliche nella fascia oraria compresa tra le 3 e le 6 di notte.

 

 

I carabinieri della compagnia di Città della Pieve, inoltre, negli ultimi giorni hanno anche controllato 314 veicoli, elevando undici multe per un totale di 1.192 euro; 558 persone, 109 delle quali già conosciute dai militari dell'Arma; 247 green pass e verificato 78 attività commerciali, dove comunque non sono state registrate violazioni.

 

 

Infine, i militari pievesi hanno anche sequestrato 2 grammi di hashish e uno spinello a un ragazzo ventenne, che è stato segnalato alla Prefettura come "assuntore".