Cerca
Logo
Cerca
Edicola digitale
+

Terni, staffetta della polizia penitenziaria con la torcia della pace

  • a
  • a
  • a

Il vescovo di Terni-Narni-Amelia, monsignor Francesco Antonio Soddu, ha benedetto la torcia della pace che è arrivata a Terni grazie alle staffette dei ciclisti della polizia penitenziaria. La torcia, partita a dicembre scorso dalla casa di reclusione di Milano Opera, percorrerà l'intero territorio nazionale facendo tappa nei luoghi più rappresentativi della cristianità. Dopo aver fatto tappa nel santuario di Colvalenza Madre Speranza, al duomo di Todi e a quello di Orvieto la torcia è arrivata sabato 12 febbraio a Terni dove, dopo la benedizione del vescovo della città di Terni in duomo e il passaggio alla chiesa di San Valentino, ha proseguito il tour con la consegna al personale della casa circondariale di Rieti. Erano presenti anche Fabio Gallo, comandante della polizia penitenziaria del carcere di Sabbione e la dottoressa Simonetta Mignozzetti, in rappresentanza della Prefettura di Terni.

Il sindaco Leonardo Latini ha rivolto un ringraziamento particolare agli uomini e alle donne della polizia penitenziaria di Terni che ogni giorno con abnegazione e senso di responsabilità svolgono un lavoro indispensabile per la comunità. Il comandante Fabio Gallo ha voluto ringraziare il comandante della casa di reclusione di Milano Opera, Fusco Amerigo, “dal quale è nata l’idea per questo singolare e quanto mai lodevole tour.

Un ringraziamento speciale esteso a tutti i ciclisti che stanno percorrendo l’Italia intera uniti dall’appartenenza al Corpo, dalla passione per la bicicletta e dalla voglia di diffondere un messaggio sui valori della solidarietà e sullo spirito di sacrificio che da sempre contraddistingue la polizia penitenziaria”. Intanto a Terni prosegue senza sosta il calendario degli eventi valentiniani. In totale sono 96 e comprendono concerti, spettacoli, mostre, presentazioni di libri, iniziative sportive e culturali. Da segnalare il tradizionale appuntamento con Cioccolentino che si conclude lunedì 14 febbraio, giorno dedicato alla ricorrenza del patrono della città di Terni e degli innamorati.