Cerca
Logo
Cerca
Edicola digitale
+

Terni, Cioccolentino evento clou delle manifestazioni in onore del patrono San Valentino

  • a
  • a
  • a

Prende corpo il cartellone degli eventi culturali che affiancheranno quelli religiosi per celebrare San Valentino, patrono di Terni e Santo dell’amore conosciuto in tutto il mondo. Le manifestazioni di punta saranno senza dubbio Cioccolentino, in programma dal 10 al 14 febbraio 2022, e il Valentine Fest, dal 12 al 15 febbraio 2022.

 

Nel ricco cartellone, che si concluderà il 6 marzo 2022, sono inseriti concerti, mostre, rappresentazioni teatrali e molto altro. Si inizierà domenica 30 gennaio 2022, alle 17 e 30, al teatro Secci, con un'anteprima in cui Gianni Neri, accompagnato da una band di 7 professionisti, presenterà i grandi successi di Mogol, l’autore che ha fatto la storia della musica italiana. Prima del concerto sarà consegnato il premio “Arte, amore e musica” ad alcuni pittori, scultori e scrittori.

Un altro appuntamento inserito all'interno del Valentine Fest è con Simone Cristicchi, il 15 febbraio 2022, sempre al teatro Secci, alle 21 che porterà in scena “Esodo”. La rappresentazione racconta di una pagina dolorosa della storia d’Italia. Nel porto vecchio di Trieste, il Magazzino numero 18 conserva sedie, armadi, materassi, letti e stoviglie, fotografie, giocattoli, ogni bene comune nello scorrere di tante vite interrotte dalla storia, e dall’Esodo: con il Trattato di Pace del 1947 l’Italia perse vasti territori dell’Istria e della fascia costiera, e circa 300 mila persone scelsero – davanti a una situazione dolorosa e complessa – di lasciare le loro terre natali destinate a non essere più italiane.

 

Tornando a Cioccolentino, la kermesse dedicata alla cioccolata quest'anno festeggia i 18 anni. Saranno cinque giorni in cui il centro storico tornerà ad illuminarsi, con proiezioni luminose, cuori giganti e tante sorprese. Ci saranno delle aree tematiche che i golosi potranno visitare: quella del cioccolato, della pasticceria della dolce Europa, dell'equo solidale e del distretto del cioccolato.

Corso Tacito farà da location ad un angolo dedicato al cioccolato artigianale e diventerà il bazar di Cioccolentino, con un’area dedicata al cioccolato e alla pasticceria che proporrà oltre 400 prodotti artigianali. Da non dimenticare anche il programma religioso, con la festa della Promessa e la translazione del santo dalla basilica alla cattedrale.

“L'importante per le celebrazioni di San Valentino– spiega l'assessore alla cultura, Maurizio Cecconelli - è coniugare l'aspetto culturale e religioso per far emergere la vera identità della città. Il cartellone degli eventi in programma è nato con l'obiettivo di promuovere Terni e l'intero territorio”.