Cerca
Logo
Cerca
Edicola digitale
+

Umbria, altre 38 classi in isolamento in 24 ore: ce ne sono 235 in sorveglianza

Esplora:

  • a
  • a
  • a

Prosegue con numeri niente affatto incoraggianti la progressione del numero delle classi in isolamento. In sole 24 ore infatti ce ne sono finite altre 38, mentre sono sottoposte a sorveglianza in 235. Lo ha reso noto ieri la Regione puntualizzando che, in caso di classi isolate, si tratta di 105 classi di nido-infanzia, 68 di elementari, 21 di scuole medie, 21 di superiori, 11 di istituti omnicomprensivi e 2 di cluster legati a scuolabus. Per quanto riguarda invece le classi in sorveglianza sono 1 alla materna, 170 alle scuole elementari, 21 alle medie, 27 alle superiori, 13 in istituti omnicomprensivi e 3 di scuolabus. Sono 160 nel territorio della Usl Umbria 1 e 68 nella Usl Umbria 2. 

 


In nidi e materne con un solo caso positivo ci sono 10 giorni di sospensione. Alle elementari con un positivo nella classe è prevista la sorveglianza con test antigenico rapido o molecolare appena si viene a conoscenza del caso di positività. Il tampone si deve ripetere dopo cinque giorni. Se i casi positivi sono due, dad per 10 giorni. Per medie e superiori fino a a due casi di positività nella classe si applica l'autosorveglianza con l'utilizzo di mascherine Ffp2 e con didattica in presenza.

 

Con tre casi scattano i distinguo per chi ha completato il ciclo vaccinali e chi no. Tutti in dad sopra i tre casi di positività. Ad ogni modo in Umbria le classi sono oltre 5.500, quindi, seppure con una progressione alta, al momento sono infinitamente di più quelle in presenza che quelle in dad