Cerca
Logo
Cerca
Edicola digitale
+

Todi, fontanelle di acqua pubblica in tutte le scuole

  • a
  • a
  • a

Completata l’installazione delle fontanelle di acqua pubblica, in tutte le scuole del Comune di Todi. Un lavoro iniziato tre anni fa da Umbra Acque Spa diretto dall’amministratore delegato Tiziana Buonfiglio e dal presidente Filippo Calabrese, con la partecipazione del personale scolastico e anche dell'assessore all’ambiente Elena Baglioni.  

 

 

Gli erogatori, allacciati alla rete idrica, permettono di ricevere istantaneamente acqua potabile, sia a temperatura ambiente che fredda, da 3 gradi a 10 gradi, liscia oppure gassata. Sono dotati di un sistema di microfiltrazione a carboni attivi e anche di una lampada Uv come forma di prevenzione, contro l’eventuale formazione di cariche batteriche. I dispositivi sono inoltre equipaggiati, da una bombola di anidride carbonica alimentare, per poter gasare l’acqua ed hanno una portata di circa 120 litri ogni ora, riuscendo a riempire in un’ora, oltre 200 borracce da 0,5 litri. Un vantaggio considerevole, come sottolineato dal Comune, anche dal punto di vista ambientale: ogni borraccia da 0,5 litri, riempita con l’acqua di un erogatore, consente un risparmio di 15 grammi di plastica, 25 grammi di greggio non consumato e 30 grammi di anidride carbonica non immessa nell’ambiente. Ciò significa che ogni studente in un anno scolastico, riempiendo la propria borraccia giornalmente da uno degli erogatori installati, non immetterà nell’ambiente circa 3 chilogrammi di plastica e ridurrà di 5 chilogrammi il consumo di greggio e di 6 chilogrammi l’anidride carbonica immessa nell’atmosfera.

 

 

Soddisfazione è stata espressa dal Comune, per avere portato a termine il progetto, che oltre all’utilità del servizio offerto nelle scuole, dà una risposta concreta per quanto riguarda il tema della sostenibilità ambientale. Fra qualche giorno, concludono dal Comune, quando le fontanelle saranno operative, dopo le operazioni di verifica e collaudo, ogni studente tuderte, potrà partecipare attivamente alla lotta contro la plastica.