Cerca
Logo
Cerca
Edicola digitale
+

Covid in Umbria, nuovo hub per le terze dosi di vaccino e somministrazioni fino alle 23,30

Esplora:

Alessandro Antonini
  • a
  • a
  • a

Per potenziare la campagna vaccinale e sbloccare le prenotazioni, la Regione apre un altro hub. Che sarà dedicato alle terze dosi.
La struttura è già stata allestita a Pantalla di Todi, a  500 metri dall’ospedale della Media Valle del Tevere. Si tratta di una palazzina di proprietà del Comune di Todi già sede di associazioni. Antonino Ruggiano, sindaco della città di Jacopone, spiega che “la struttura è stata allestita su richiesta della Regione dopo un sopralluogo del direttore del distretto, Luigi Sicilia, con l’obiettivo di incrementare le terze dosi”.

Sono a disposizione, così come avvenuto per il tracciamento, i volontari della Prociv comunale. Per allestire il nuovo hub hanno aiutato anche gli scout dell’Agesci, che Ruggiano ringrazia. L’obiettivo è ampliare i posti disponibili in agenda da lunedì 10 gennaio, come conferma il commissario all’emergenza Covid, Massimo D’Angelo. Da mercoledì le prenotazioni degli hub delle Usl per le prime dosi dei 5-11 e per le terze dosi degli over 12 risultano bloccate. “Ricordo che comunque si può prenotare la vaccinazione anche dal medico di base e nelle farmacie che hanno aderito alla convenzione con la Regione”, fa sapere D’Angelo. Le prenotazioni, in vista dello sblocco delle agende a partire da lunedì, verranno riaperte  domani, aggiunge il commissario, anticipando i tempi. Per la fascia pediatrica i nuovi posti disponibili saranno opzionabili già da oggi, stando ai propositi del commissario. Un ulteriore potenziamento della macchina della vaccinazione passa per l’arrivo - anche questo annunciato da D’Angelo - di un team vaccinale dell’Esercito, che verrà indirizzato nel Perugino. Ampliamento dell’orario di somministrazione delle dosi: da oggi si parte nell’hub di Marsciano, come preannunciato in queste pagine. La conferma anche in questo caso arriva dal Comune.

Tra gli aspetti affrontati con il direttore Sicilia - spiegano il sindaco Francesca Mele e l’assessore comunale alle politiche sanitarie, Manuela Taglia - anche l’ampliamento degli orari di attività del centro vaccinale. In accordo anche con il commissario per l’emergenza D’Angelo, si è quindi potuto dare operatività ad un ampliamento del servizio nelle ore serali di ogni giovedì e venerdì, dalle 20.30 alle 23.30”, già a partire da oggi venerdì 7 gennaio. 
“Questo permetterà la somministrazione, ogni settimana, di un maggior numero di vaccinazioni, andando a decongestionare la lista di prenotazioni”, concludono Mele e Taglia.