Cerca
Logo
Cerca
Edicola digitale
+

Narni, rubata dal presepe la statua di Gesù Bambino. Vandali in azione anche allo Scalo

  • a
  • a
  • a

Atti vandalici nel centro storico di Narni ed allo Scalo. Ignoti hanno rubato a notte fonda la statuina del Bambino Gesù in uno dei presepi artistici di vicolo Belvedere, nel cuore della città, allestito dagli abitanti della zona. Uno dei posti più ambiti come meta natalizia, insieme alle altre vie dei presepi che tutti gli anni abbelliscono il centro storico. Allo Scalo, invece, nella notte tra domenica 2 e lunedì 3 gennaio, i vandali hanno spaccato alcune finestre, sia vetri che infissi, dell’impianto di atletica Bertolini. I teppisti hanno agito nella struttura degli spogliatoi, devastando le finestre e provando ad entrare, senza però, trovare nulla. La società Atletica Avis Narni, che gestisce l’impianto, ha sporto denuncia ai carabinieri per riuscire a risalire ai vandali che hanno causato danni per migliaia di euro.

Non è la prima volta che l’impianto viene preso di mira dai malintenzionati che negli anni passati hanno anche agito sul parcneggio spaccando i vetri delle automobili parcheggiate. L’episodio è accaduto solo qualche giorno dopo l’atto vandalico ai danni della struttura che ospita l’Arci di Narni Scalo, nel parco pubblico Bruno Donatelli, sempre allo Scalo. Anche in questo caso, ignoti hanno spaccato la porta e danneggiato l’interno dei locali, cercando probabilmente qualcosa da rubare. I responsabili della struttura hanno sporto denuncia per cercare di risalire ai vandali.

Per quanto riguarda il furto in centro storico, invece, parliamo di una statuina del presepe (nella foto) che è stata prontamente sostituita dagli abitanti della zona che curano gli allestimenti. Non è la prima volta che in città avvengono atti vandalici ai danni dei presepi artistici. Lo scorso anno i ladri avevano rubato un presepe di via XX Settembre e nella stessa via, due anni fa i vandali avevano staccato la testa a due statue del presepe, esattamente un pastore ed il bue ed avevano rubato la statua del Bambino Gesù. Qualche anno fa, invece, i vandali avevano rotto le statuine in terracotta del presepe situato nella fontana di piazza dei Priori, gettandole in mezzo alla strada.