Cerca
Logo
Cerca
Edicola digitale
+

Il Covid in Umbria un anno dopo, i contagi crescono di 17 volte, ma i ricoveri sono la metà

  • a
  • a
  • a

In Umbria il numero dei contagiati aumenta, ma i ricoveri sono molti meno rispetto a dodici mesi fa. E' l'Agenzia Ansa a sottolineare il quadro che emerge confrontando i dati del giorno di Capodanno 2021 con quelli del 2022. Nel primo bollettino dell'anno scorso (ovviamente relativo alla situazione delle 24 ore precedenti) erano stati ufficializzati 228 nuovi casi. Quest'anno i contagi registrati sono 3.838, praticamente quasi 17 volte in più. Lo scorso anno i ricoverati erano 300 mentre oggi sono 141, quindi meno della metà. Il divario diventa ancora più netto osservando la situazione nei reparti di terapia intensiva. All'inizio del 2021 i pazienti erano 46, quest'anno invece otto. Ovviamente viene considerata fondamentale la campagna di vaccinazione. Secondo i dati aggiornati alle ore otto di oggi, primo gennaio, nel territorio regionale sono state un milione e 360.913 le dosi di vaccino somministrate, 902 in più nelle ultime 24 ore. E' stato iniettato l'80.47% delle dosi disponibili che risultano essere un milione 691.170.

I soggetti che hanno avuto la prima dose sono 709.645 soggetti (+497) e rappresentano l’82,33% della popolazione avente diritto. A completare il ciclo vaccinale sono state 699.368 persone (+335), l’81,10%. Sono 284.472 i soggetti a cui è stata iniettata la terza dose: il 33,15% della platea. Tornando ai contagi, di seguito la situazione comune per comune. Perugia 5.006, Terni 3.205, Foligno 1.129, Spoleto 861, Corciano 802, Assisi 763, Città di Castello 724, Bastia Umbra 670, Gubbio 633, Marsciano 598, Magione 548, Narni 439, Deruta 383, Todi 357, Castiglione del Lago 291, Orvieto 269.

E ancora: Torgiano 253, Amelia 247, Umbertide 224, Guakldo Tadino 217, Città della Pieve 190, Montecastrilli 184, Spello 178, Trevi 173, Panicale 172, San Gemini 165, Passignano sul Trasimeno 159, Fabro 146, San Giustino 142, Piegaro 139, Bettona 136, Collazzone 119, Acquasparta 114, Bevagna 103, Gualdo Cattaneo 93, Montefalco 88, Cannara 87, Massa Martana 86, Avigliano Umbro 79, Nocera Umbra 78, Norcia 77, Stroncone 74, Castel Ritaldi 72, Campello sul Clitunno 68, Tuoro sul Trasimeno 62, Valfabbrica e Arrone 61, Ferentillo 55, Fossato di Vico 51, San Venanzo e Monteleone d’Orvieto 50, Sigillo 45, Cascia 44, Otricoli e Fratta Todina 41, Citerna 40, Giano dell’Umbria 37, Cerreto di Spoleto 36, Lugnano in Teverina 34, Porano e Montefranco 33, Ficulle 32, Calvi dell’Umbria 30, Pietralunga e Costacciaro 29, Baschi 28, Monte Santa Maria Tiberina 27, Montone e Castel Viscardo 25, Monte Castello di Vibio 22, Scheggia e Pascelupo e Guardea 21, Giove 19, Penna in Teverina 18, Lisciano Niccone 17, Montegabbione 16, Alviano 15, Valtopina e Sellano 14, Paciano e Montecchio 13, Castel Giorgio 12, Sant’Anatolia di Narco, Attigliano e Allerona 11, Preci 10, Scheggino 9, Parrano 8, Vallo di Nera 7, Polino 3, Monteleone di Spoleto 1. Sono 928 i contagiati fuori regione. Poggiodomo è l'unico comune Covid free: zero casi dall'inizio della pandemia.