Cerca
Logo
Cerca
Edicola digitale
+

Terni, Capodanno Rai all'Ast con il pubblico ma posti dimezzati. Diretta in tutto il mondo

Maria Luce Schillaci
  • a
  • a
  • a

Riduzione dei posti a disposizione, che saranno 700 rispetto ai 1.300 iniziali, distanziamento forzato, ingresso con green pass rafforzato e tampone negativo nelle 48 ore precedenti. È quanto stabilito per assistere al Capodanno di Rai Uno all’interno dell’Ast di Terni nel corso del Comitato per l'ordine e la sicurezza pubblica.

 

Una giornata intera di riunioni, quella di martedì 28 dicembre 2021, prima in prefettura e poi in questura, per cercare di organizzare al meglio il programma rispetto alle direttive anti Covid e all’aumento dei contagi. A conti fatti, dunque, tra i biglietti destinati agli sponsor, ovvero Ast, Rai, Regione, Comune e Fondazione Carit, quelli immessi nel circuito per tutti gli altri cittadini saranno circa 350-400. I minori non potranno essere ammessi. Gli ingressi all’area dello spettacolo saranno scaglionati in tre fasce orarie: 19- 19.25/ 19.25 - 19.50/ 19.50-20.15. Per quanto riguarda i tamponi, il 30 e il 31 dicembre 2021 verrà allestito uno stand in zona Prisciano in cui si potrà effettuare il test.

Da mercoledì 29 dicembre 2021 si conosceranno le tempistiche per la prenotazione degli ingressi gratuiti tramite piattaforma digitale VivaTicket e i negozi convenzionati. Ci saranno delle modalità da rispettare, a cominciare dalle mascherine Ffp2 e rigorosamente nere per motivi televisivi. Non sembra più previsto il punto bar-ristoro, vietato introdurre alcolici. A smistare gli accessi potrebbe inoltre essere impiegato anche personale della protezione civile oltre alle forze dell’ordine e ai vigilantes.

Nel frattempo sale la curiosità per l’annunciato cast definito ‘stellare’ dalla stessa Rai. I vip saranno in città tra domani e dopodomani, ospiti nei vari alberghi. Top secret sulle esibizioni. Chi invece si apre e spiega cosa farà sul palco dell’Ast è Cristiano Malgioglio che, dice, si prepara a chiudere questo 2021 “in bellezza”. Il cantante ha in serbo “una sorpresa speciale” per il suo pubblico: “Sono molto emozionato – afferma - perché a mezzanotte potrò cantare per tutti fan di Raffaella Carrà la mia versione spagnola di ’Forte forte forte, il pezzo che ho scritto per lei”.

 

Il brano che Malgioglio canterà metà in italiano e metà in spagnolo, spiega, “è bellissimo e ballabilissimo e sono sicuro che a Raffaella sarebbe piaciuto molto. Sono molto felice di poter fare questo omaggio da Terni a una donna con la quale avevo un legame speciale e alla quale ero particolarmente affezionato. A mezzanotte - anticipa il cantante - mentre tutti balleranno sulle note del repertorio di Raffaella Carrà arriverò io con alcuni ballerini e canterò questo brano. Sarà una versione che piacerà sia al pubblico italiano che spagnolo. Amadeus – prosegue - è un presentatore genuino, gioioso e allegro. Lo scorso anno mi aveva invitato a Sanremo ma gli dissi che avevo il terrore di salire su quel palco e che preferivo che desse il mio posto a qualche giovane... Alla fine non lo ha dato a un giovane ma a Orietta Berti che so che sarà a Terni”.

L’Anno che verrà da sempre è il programma di lancio per Sanremo. Forse ci sarà anche Gianni Morandi che tornerà in gara al festival, sicuro invece Massimo Ranieri. Com’è noto, lo show inizierà subito dopo il messaggio agli italiani da parte del presidente della Repubblica, Sergio Mattarella. Con Rai Italia, Terni e l’Umbria faranno il ’giro del mondo. I protagonisti della festa del Capodanno di RaiUno saranno sugli schermi degli Stati Uniti a partire dalle 12 nell’area di Los Angeles e dalle 15 in quelli di New York, mentre in Argentina e Brasile dalle 17. Alle 22 sarà la volta del Sudafrica con Johannesburg in prima fila mentre in Cina la messa in onda sarà alle 4 di mattina e in Australia tre ore più tardi.