Cerca
Logo
Cerca
Edicola digitale
+

Covid in Umbria, punti vaccinazione aperti anche a Natale e Santo Stefano. Terze dosi a quota 7.336 in un giorno

Esplora:

Alessandro Antonini
  • a
  • a
  • a

Nell’Usl 1 si vaccina anche a Natale e Santo Stefano. “Vista la situazione pandemica e l’incidenza dei nuovi contagi”, è scritto in una nota dell’azienda sanitaria, “la direzione generale grazie alla preziosa collaborazione dei direttori dei sei distretti e del personale sanitario e amministrativo, ha disposto l’apertura dei punti vaccinali anche le mattine di Natale e di Santo Stefano solo per le persone che nel frattempo, tramite il portale regionale, hanno prenotato le somministrazioni”. Le agende per vaccinarsi domani e dopodomani sono aperte già da ieri, fa sapere la stessa Usl. Alla Usl 2 si sta valutando “quali sedi lasciare aperte, in base al personale a disposizione”, informa il dg Massimo De Fino. Procede la somministrazione delle terze dosi nel cuore verde. In base ai dati resi noti dalla Regione, ne sono state somministrate 7.336 in 24 ore. Nel complesso, il 27,63% degli umbri ha già ricevuto la dose booster. Pari a 237.298 persone. Con prima dose ci sono 705.142 umbri (81,8%) e 695.323 (80,64%) con la seconda. Sono invece 148.800 i cittadini che hanno effettuato la prenotazione e che pertanto riceveranno il vaccino nelle prossime settimane.


Le dosi consegnate sono 1.642.700 a fronte di 1.315.538 ricevute. A disposizione ce ne sono 291.162. 
A livello territoriale i distretti con il più alto tasso di vaccinazione con ciclo completo sono quelli della Media Valle del Tevere (83,72%) e Trasimeno (82,86), mentre in coda troviamo Narni Amelia (77,02) e Valnerina (77,56).

Le prenotazioni aperte per tutto il mese di gennaio, pari a 130.000, si vanno saturando. Tanto che al momento della prenotazione le finestre aperte risultano quelle dell’ultima decade del primo mese del prossimo anno. Una spinta alle prenotazioni arriva anche dall’ultima fascia per cui si è introdotta l’immunizzazione anti Covid, ossia quella del bambini da 5 a 11 anni.