Cerca
Logo
Cerca
Edicola digitale
+

Carlo Acutis, i suoi valori per la Lega Pro: prima tappa con pellegrinaggio e partita amichevole

  • a
  • a
  • a

Carlo Acutis patrono della Lega Pro. E' questo l'obiettivo per il quale appunto la stessa Lega Pro ha organizzato, nei giorni 21 e 22 dicembre 2021, un pellegrinaggio che vedrà ad Assisi la sua prima tappa. L'iniziativa ha come proposito quello di far conoscere, attraverso le 60 città del campionato, i valori trasmessi da Carlo e "di cui abbiamo bisogno per i nostri giovani", si legge in una nota.
 

 

Il 21 dicembre, alle ore 18, all’Hotel Cenacolo (viale Patrono d’Italia 70-Assisi), incontro aperto al pubblico nel quale interverranno Domenico Sorrentino Vescovo di Assisi, Antonia Salzano madre del Beato Carlo Acutis, Francesco Ghirelli Presidente della Lega Pro, Luigi Repace Presidente del Comitato regionale Umbria Lnd, Padre Carlos Ferreira, Rettore Santuario della Spogliazione, Padre Stefano Albanesi parroco di Santa Maria degli Angeli e Stefania Proietti Sindaco di Assisi. Coordinatore sarà Luciano Regolo, condirettore di Famiglia Cristiana.
 

 

Mercoledì 22 dicembre invece la Rappresentativa Under 17 di Lega Pro ed i pari età dell’As Gubbio Calcio 1910 visiteranno il Santuario della Spogliazione guidati dal Rettore del Santuario Padre Carlos Ferreira. Successivamente, dopo un pranzo insieme, alle 14,30, le due squadre giocheranno in amichevole allo stadio Degli Ulivi di Assisi. Alle 18 sarà celebrata una Messa per le società dilettantistiche umbre nella Basilica di Santa Maria degli Angeli. Tutto nel nome del Beato Carlo Acutis.