Cerca
Logo
Cerca
Edicola digitale
+

Assisi, tentano il colpo al bancomat nel centro storico: costretti a scappare

  • a
  • a
  • a

Banca presa di mira dai malviventi ma stavolta il piano fallisce. Dopo il colpo da 100.000 euro al Banco Desio di Santa Maria degli Angeli, nella notte tra venerdì 10 e sabato 11 dicembre ignoti hanno tentato un colpo al bancomat Unicredit nella centralissima piazza del Comune ad Assisi centro storico. Ignoti hanno assaltato lo sportello tentando di scassinarlo usando forse acido o una fiamma ossidrica, facendo però solo danni. Secondo le prime informazioni, i ladri hanno agito in una piazza totalmente vuota. Il bancomat ha però resistito all'assalto e i ladri se ne sono andati, anche considerato che nel frattempo era scattato l'allarme collegato alla Vigilanza Umbra.

 

 

Sul posto, oltre alla vigilanza privata, sono arrivati i carabinieri della stazione di Cannara, quelli del nucleo operativo e radiomobile della compagnia di Assisi guidati dal capitano Vittorio Jervolino. Sono in corso le indagini anche con l'aiuto delle immagini delle telecamere, che in piazza tra attività commerciali e quelle del Comune sono numerose.

 

 

A inizio mese il colpo alla banca angelana: secondo quanto ricostruito, poco prima dell’orario di chiusura della banca, il primo dicembre due persone sono entrate indossando un cappellino con la visiera abbassata a coprire il volto. All'interno della filiale c'erano solo tre dipendenti, minacciati con una sorta di punteruolo per farsi consegnare i soldi contenuti nelle casse e nel bancomat. Sono ancora in corso le verifiche per quantificare il denaro rubato dai malviventi, ma il bottino, secondo le prime stime, si aggirerebbe sui 100 mila euro. Dopo il colpo, gli impiegati della filiale sono stati immobilizzati per permettere ai ladri di fuggire indisturbati: dopo qualche minuto i tre sono riusciti a liberarsi e a dare l'allarme. Al vaglio dei militari del nucleo operativo e radiomobile e della compagnia di Assisi anche in quel caso le immagini delle telecamere di videosorveglianza.