Cerca
Logo
Cerca
Edicola digitale
+

In Umbria record di terze dosi: oltre 6mila in un giorno. Ancora 195 nuovi positivi. Stabile il numero dei ricoveri

  • a
  • a
  • a

L'Umbria fa segnare un nuovo record nella somministrazione giornaliera delle terze dosi di vaccino anti Covid. In un solo giorno le inoculazioni sono state oltre 6mila, per l'esattezza 6.143. E' stata la Regione a renderlo pubblico, aggiornando i dati sulla campagna vaccinale. La copertura sale quindi al 19.14 per cento della popolazione. Sono state inoltre somministrate altre 426 prime dosi, mentre sono 556 i soggetti che hanno chiuso il primo ciclo grazie alla seconda dose. Fino ad ora l'Umbria ha utilizzato un milione e 502.561 dosi, mentre la regione ne ha ricevute un milione e 563.332. In pratica è stato usato il 96.1% del farmaco e restano ancora disponibili 60.771 dosi. Ne sono in arrivo altre 5.500 di Moderna. Lo ha annunciato Poste Italiane. Il trasporto avviene con i furgoni del corriere Sda, fondamentale la collaborazione dell'Esercito italiano.

Sul fronte del bollettino Covid, sono 195 i nuovi contagi comunicati dalla Regione. In 67 hanno invece superato l'incubo Covid. Per fortuna non si registrano ulteriori vittime. Il numero degli attualmente positivi sale a 2.141, quindi 128 in più. I dati sono figli dell'analisi di 3.308 tamponi e 10,753 testi antigenici. Il tasso di positività è all'1.38% mentre nel precedente bollettino era all'1.9. Sul fronte ospedaliero sostanzialmente la situazione non è cambiata. I ricoveri sono 52, solo uno in più rispetto al giorno precedente. Sette nei reparti di terapia intensiva. Nell'ospedale di Perugia i ricoveri sono 31 (uno in meno) di cui due in intensiva, in quello di Terni 21 pazienti (due in più) di cui cinque in intensiva. In isolamento contumaciale ci sono 2.089 persone.

Di seguito la distribuzione dei nuovi casi, comune per comune. Amelia (1), Bastia Umbra (8), Bettona (1), Cannara (4), Castel Ritaldi (3), Castiglione del Lago (7), Città della Pieve (1), Città di Castello (7), Corciano (9), Foligno (10), Fossato di Vico (9), Gualdo Tadino (16), Gubbio (3), Magione (5), Marsciano (2), Montefalco (2), Nocera Umbra (1), Orvieto (3), Panicale (2), Passignano sul Trasimeno (1), Perugia (28), Piegaro (4), Porano (1), San Gemini (1), Scheggia e Pascelupo (1), Spoleto (13), Stroncone (1), Terni (13), Todi (4), Umbertide (4), Valfabbrica (5), Valtopina (1). Cinque soggetti sono residenti fuori regione.