Cerca
Logo
Cerca
Edicola digitale
+

La Madonna di Loreto all'aeroporto per il Giubileo Lauretano. La statua ripartirà il 2 dicembre

  • a
  • a
  • a

La Madonna di Loreto è arrivata all'aeroporto di Perugia nella giornata di oggi, giovedì 25 novembre. Vi resterà sino al 2 dicembre per le celebrazioni del Giubileo Lauretano che è dedicato agli aviatori e ai viaggiatori. Dopo un lungo tour che ha toccato quasi tutti gli scali della Penisola è giunta al San Francesco di Assisi da Firenze la statua pellegrina che rappresenta la madonnina il cui santuario si trova nelle Marche, in provincia di Ancona

La statua, come spiega un comunicato, è stata posizionata nei pressi dell’area arrivi dello scalo umbro. La scultura è stata accolta dai rappresentanti di Enac e di Sase ed è stata collocata in una sala dedicata in area land side del terminal, quindi accessibile a tutti i passeggeri e agli utenti dello scalo. Alla cerimonia di installazione  hanno partecipato gli enti aeroportuali ed il parroco di Sant’Egidio, don Antonio Sorci. Giovedì 2 dicembre riprenderà il suo cammino verso la tappa finale che è stata programmata all’aeroporto di Ancona. E sarà un volo organizzato dall’Aero Club della stessa città marchigiana ad effettuare il trasporto della statua.

Il Giubileo Lauretano è stato istituito nel 2019, sotto la concessione di Papa Francesco, per celebrare il centenario della proclamazione della Madonna di Loreto come patrona degli aeronauti. A causa dell’avvento della pandemia da Covid 19, però, è stato purtroppo necessario rinviare molte delle iniziative religiose e civili che erano in programma. Nella nota si spiega che l’Ente Nazionale per l’Aviazione Civile, Assaeroporti, Alitalia, Ita Airways, gli aeroporti italiani, il Coordinamento Nazionale per la pastorale dell’Aviazione Civile della Conferenza Episcopale Italiana e l’Aero Club d’Italia per alcune tappe, sono tra le Istituzioni e i soggetti maggiormente coinvolti nelle celebrazioni dell’anno giubilare, e, in particolare, nell’organizzazione i viaggi aerei negli scali nazionali della statua che raffigura la venerata Madonna di Loreto.