Cerca
Logo
Cerca
Edicola digitale
+

Marsciano, furto nella notte in un bar: rubati fondo cassa e alcolici

Massimo Fraolo
  • a
  • a
  • a

Un furto anche al bar del centro di Papiano, nel territorio di Marsciano. Nella notte sono entrati da una finestra molto piccola e sono scappati con il fondo cassa (poche decine di euro) e bottiglie di alcolici. È l’ennesima denuncia arrivata ai carabinieri di Marsciano.

 

 

L’ondata di episodi criminosi, che da settimane sta toccando alcune frazioni e una parte del capoluogo, non sembrano fermarsi e stanno continuando in questi giorni soprattutto nella frazione papianese. La più colpita da un mese a questa parte. L’ultimo episodio è proprio quello all’interno dell’esercizio commerciale, ma sono state segnalate altre azioni in alcune case nella zona di campagna a ridosso del cimitero. È dal mese di ottobre che Papiano è presa di mira e gli episodi che si contano, tra furti andati in porto e tentativi di incursioni in varie abitazioni private, sono una ventina. Azioni che si sono verificate non solo nelle ore notturne ma anche nel tardo pomeriggio. Sempre nel mese di ottobre una famiglia si era vista arrivare un ladro sul terrazzo esterno della camera da letto, addirittura alle 8.40 di mattina, riuscendo ad intravedere la sagoma tra le fessure della persiana. Nei giorni successivi, per tre domeniche consecutive si sono registrati furti e avvistamenti di auto sospette. Sulle vicende di questi ultimi giorni si è espressa anche una parte della minoranza in consiglio comunale. Sono tante le zone del territorio marscianese, tra frazioni e quartieri del capoluogo, colpite nell’ultimo mese. Oltre alle denunce arrivate da Papiano, visitata sia nelle aree di campagna a ridosso del borgo che nella zona della stazione, altri furti si contano a Schiavo, ma anche a San Biagio della Valle e Badiola.

 

 

Il centro di Marsciano non è stato risparmiato; l’ultimo episodio è quello della cassaforte svuotata nella palazzina di via Carlo Poerio, che ha seguito di pochi giorni un’altra serie di incursioni in via dei Mille, non lontano dal quartiere Ponte Nestore e nella vicina zona residenziale di Santa Lucia.