Cerca
Logo
Cerca
Edicola digitale
+

Assisi: arriva il Papa, cambia la viabilità

  • a
  • a
  • a

 Grande attesa per l’arrivo venerdì12 novembre di papa Francesco a Santa Maria degli Angeli. Il Santo Padre sarà ad Assisi per la quinta volta dall’inizio del suo pontificato e una sesta visita è già stata annunciata per il 2022. Il Pontefice sarà in città in vista della della V Giornata mondiale dei poveri che si celebra il 14 novembre. Il programma di venerdì 12 comincia alle 9: ad accogliere Francesco, oltre alle autorità, saranno i poveri, che formeranno un “abbraccio” ideale.

 

 

Sarà presente un gruppo di 500 poveri provenienti dalle diocesi dell’Umbria e da diverse parti dell’Europa e il Santo Padre trascorrerà con loro un momento di ascolto e di preghiera. Verranno consegnati simbolicamente al Papa il mantello e il bastone del Pellegrino, a indicare che tutti sono venuti pellegrini nei luoghi di San Francesco per ascoltare la sua parola. In Basilica ci sarà la testimonianza di sei poveri (due francesi, un polacco, uno spagnolo,due italiani) e a seguire la risposta del Santo Padre. Alle 10.30 una pausa, alle 11 il rientro nella Basilica per un momento di preghiera con il Pontefice. A seguire la distribuzione del dono del Santo Padre e i saluti conclusivi. Il Papa rientrerà in elicottero in Vaticano mentre i poveri saranno ospitati al pranzo organizzato dalle Caritas dell’Umbria.

 

 

“In collaborazione con le altre diocesi dell’Umbria – anticipa il vescovo di Assisi, Domenico Sorrentino – stiamo portando avanti iniziative che mettono al centro l’uomo e in particolare gli ultimi, perché vogliamo soprattutto farci voce di un cambiamento sociale che non può farsi attendere e che il Papa ci sollecita da tempo”. 
Ci sono cambi alla viabilità: dalle 17 di mercoledì 10 e fino alle 14.30 di venerdì, è istituito il divieto di sosta in via Protomartiri Francescani, lato Basilica, dall’intersezione di via Patrono d’Italia con via Capitolo delle Stuoie. Dalle 20 di giovedì 11, divieto di sosta in via Maratona, via Patrono d’Italia (dalla rotonda di via Manzoni a via Los Angeles comprese aree di sosta laterali alle strade), via Los Angeles (dalla rotonda di via Diaz al parcheggio antistante farmacia comunale), via Protomartiri Francescani, parcheggio pubblico Domus Pacis, via Micarelli sino all’intersezione con via della Repubblica, via Santarelli, via Becchetti (da via della Repubblica), via de Gasperi, piazza Innocenzo III, piazza Nassirya, piazza Garibaldi, piazza Porziuncola (compreso parcheggio giardini), via Capitolo delle Stuoie. Dalle 7 di venerdì 12 al termine della visita divieto di circolazione nelle stesse vie dove è disposto il divieto di sosta con aggiunta di via San Bernardino da Siena (da via Los Angeles alla rotonda con via Pertini).