Cerca
Logo
Cerca
Edicola digitale
+

Viabilità, tecnologie per la guida autonoma: primi 40 km sulla E45 in Umbria

Alessandro Antonini
  • a
  • a
  • a

I primi 40 km di “smart road in tutto il centro Italia verranno installati in Umbria”.  E più precisamente nel tratto di superstrada tra Sansepolcro, Città di Castello, Umbertide e Perugia Nord. Ecco svelato il progetto di Anas che potrebbe diventare cantierabile già nel 2022. E’ stato lo stesso responsabile Anas per l’’Umbria Lamberto Nicola Nibbi ad annunciare al Corriere dell’Umbria che la “E45 diventerà una smart road, un’infrastruttura stradale dotata di tecnologia abilitante per lo sviluppo della smart mobility e propedeutica ai futuri scenari di guida autonoma dei veicoli.  E’ stato già appaltato il primo lotto che prevede l’istallazione di questa tecnologia in Umbria”. Ed è il primo esempio di questo tipo in tutto il Centro. Ma cosa significa smart road?

 

 

L’E45 si doterà di “una complessa piattaforma digitale che si articola sulla rete stradale come un ‘sistema nervoso’ con il supporto delle tecnologie quali Iot (internet of things), Ai (artificial intelligence), big data e sensoristica avanzata attraverso lo sviluppo della rete di banda ultra larga nazionale”, è scritto nella nota tecnica dell’ente strade. Una serie di tecnologie che ricomprendono” punti per l’alimentazione elettrica, tecnologie di supporto alla guida assistita e oltre, come nel caso dei veicoli a guida autonoma”.
Oltre a tutta una serie di informazioni da attingere in tempo reale su traffico e stato dell’infrastruttura per migliorare la sicurezza stradale e a rendere più efficienti i flussi di traffico.  Verranno fornite in tempo reale a tutti coloro che percorrono la quattro corsie anche info dettagliate su incidenti e lavori in corso. 

 


L’investimento complessivo del programma smart road Anas è di 1 miliardo di euro ed è in corso una prima fase con un investimento di circa 250 milioni euro in corso, anche grazie a contributi europei, nell’ambito del programma operativo Ue Infrastrutture e reti.