Cerca
Logo
Cerca
Edicola digitale
+

Covid in Umbria, isolati i primi casi della nuova variante Delta plus. Dieci i campioni positivi

Esplora:

Alessandro Antonini
  • a
  • a
  • a

Sono stati isolati in Umbria i primi casi di variante Covid Delta plus. La conferma arriva dalla microbiologia dell’ospedale di Perugia. Sarebbero dieci: quattro di campioni appena sequenziati e altri sei già certificati nei giorni scorsi. La Delta plus  - anche se ancora mancano dati di letteratura certi - è considerata più contagiosa rispetto all’originale (lo ha dichiarato lo stesso Walter Ricciardi, consigliere del ministro della Salute Roberto Speranza) ma i vaccini si sono dimostrati efficaci per contrastarla nella fase acuta.

Così si spiegherebbe l’aumento dei casi (ieri 79 nuovi casi e 25 guariti, con un balzo di 53 degli attualmente positivi che arrivano a 992) e al contempo il calo dei casi gravi e quindi dei ricoveri ( ieri 38, tre in meno di martedì, cinque dei quali in terapia intensiva: due in meno rispetto al giorno prima).

Questo il report della Regione Umbria del 27 ottobre. In crescita i numeri nelle scuole: dal 22 al 26 ottobre gli alunni positivi sono passati da 39 a 43. i cluster da 6 a 12, le classi in isolamento da 25 a 33 e i contatti stretti in quarantena da 545 a 710. L'incidenza come fa sapere il Nucleo epidemiologico regionale è superiore nella provincia di Perugia rispetto a quella di Terni. Per sabato è prevista una rione del Comitato tecnico scientifico regionale per dare indicazioni sull'attuale contesto pandemico.