Cerca
Logo
Cerca
Edicola digitale
+

Foligno, tragedia in moto: morto Ivano Ceccucci, capogruppo di Forza Italia

  • a
  • a
  • a

Il capogruppo consiliare di Forza Italia, Ivano Ceccucci, 57 anni, è morto a seguito di un incidente stradale. Lo schianto è avvenuto sulla superstrada Rieti-Terni all’altezza dello svincolo di Contigliano. La moto su cui viaggiava Ceccucci, per cause ancora al vaglio dei carabinieri, si è scontrata con una Opel Agila in prossimità di un distributore di benzina. Un impatto violentissimo: per Ivano Ceccucci, che è stato sbalzato di sella ed è finito dopo un volo di alcuni metri a terra, non c’è stato nulla da fare.

 

 

Illesa invece la persona alla guida dell’auto. Le condizioni del motociclista sono apparse subito compromesse ai soccorritori che nulla hanno potuto fare proprio per la gravità delle lesioni riportate. Secondo quanto accertato, la vittima stava viaggiando insieme ad un gruppo di motociclisti e stavano facendo ritorno a Foligno. Sul posto vigili del fuoco, 118, carabinieri e polizia stradale. La superstrada è rimasta chiusa per ore e la viabilità è stata regolata sul posto con deviazioni anche sulle strade secondarie. La salma del motociclista folignate è stata portata all’obitorio dell’ospedale De Lellis a disposizione del magistrato.

 

 

La tragica notizia della morte di Ivano Ceccucci ha gettato nello sconforto la famiglia a cui si sono stretti i colleghi del 57enne. Cordoglio unanime è stato espresso anche dalle istituzioni cittadine che hanno appreso a tarda serata la terribile notizia. Ceccucci aveva una passione per le moto e sul suo profilo Facebook aveva pubblicato alcune foto che lo ritraevano durante una delle soste nel corso dell’escursione che si è drammaticamente interrotta.