Cerca
Logo
Cerca
Edicola digitale
+

Umbria, vola l'e-commerce. Acquisti online cresciuti del 49%

  • a
  • a
  • a

Vola l’e-commerce in Umbria. Nei primi otto mesi dell’anno in provincia di Perugia Poste Italiane ha registrato un aumento dei volumi del 49% rispetto allo stesso periodo del 2020, anno nel quale, per effetto della pandemia, si era già verificato un forte incremento degli acquisti online. Nella provincia di Terni l’incremento è ugualmente consistente, anche se leggermente più basso: +32%. “L’e-commerce rappresenta ormai il futuro”, spiega Elena Lopez, responsabile del centro recapiti di Terni. Tanto che Poste Italiane ha messo in campo una nuova organizzazione per rispondere alle nuove esigenze. Nella provincia di Perugia sono operativi dodici centri di distribuzione e una flotta composta tra l’altro da quattordici mezzi interamente green. Nel Ternano, i centri di distribuzione sono tre e i mezzi green a disposizione sedici.

 

 

 

“Questa capillarità della rete di distribuzione ci ha permesso di tornare ad essere un punto di riferimento per la gente - evidenzia Lopez - abbiamo ritrovato quel rapporto di fiducia che, forse, in alcuni centri si era un po’ perso. Ormai le persone aspettano i nostri portalettere, li contattano direttamente per fissare un appuntamento o fare presenti le loro esigenze. Insomma, si è creato una sorta di legame di amicizia nella quasi totalità dei casi”. Peraltro, per venire incontro alle esigenze di tutti sono stati individuati anche i cosiddetti Locker, punti self-service con orari di apertura estesi attraverso i quali è possibile anche effettuare il reso dei propri acquisti online che devono essere spediti con Poste italiane. Sono quattro nella provincia di Perugia e uno in quella di Terni.

 

 

 

“L’e-commerce è decollato con la pandemia - racconta Lopez - e ora la crescita è inarrestabile. Si acquista online veramente di tutto: dall’elettronica all’abbigliamento passando per profumi e prodotti per la casa. Tutto ciò che è conservabile e a lunga scadenza. I giorni più frenetici? Sicuramente quelli a ridosso del Natale, 21 e 24 dicembre in particolare”. Una crescita dell’e-commerce che ha portato anche a nuove opportunità di lavoro. In provincia di Perugia, da inizio anno sono state cinque le nuove assunzioni che si sommano alle sei del 2020. A Terni da gennaio a oggi sono state due, cinque i nuovi inserimenti dell’anno passato. Ma il supporto può essere anche digitale. Inviando un messaggio whatsapp al numero 3715003715, si entra in contatto con l’assistente online, che restituisce un apposito link alle informazioni richieste per verificare lo stato della spedizione. Per eseguire la tracciatura è necessario indicare il codice di invio presente sotto il simbolo a barre del prodotto inviato o, in caso di acquisto online, il numero fornito dal venditore.