Cerca
Logo
Cerca
Edicola digitale
+

Foligno, conferita la cittadinanza onoraria al Centro di selezione nazionale dell'Esercito

  • a
  • a
  • a

Il conferimento della cittadinanza onoraria è stato l’ultimo atto delle celebrazioni per il XXV anniversario del Centro di selezione e reclutamento nazionale dell'Esercito. La suggestiva  cerimonia  si è svolta sabato mattina presso la suggestiva corte di palazzo Trinci. Il conferimento  è avvenuto a seguito della mozione presentata dal gruppo di Fratelli d’Italia in consiglio comunale - approvata all'unanimità da tutti i consiglieri - nella quale veniva evidenziata la forte  rilevanza di una struttura che da anni rappresenta parte integrante dell’identità cittadina oltre che una eccellenza - anche dal punto di vista organizzativo - conosciuta  in tutta Italia. Il sindaco di Foligno, Stefano Zuccarini, in occasione della cerimonia ufficiale, ha sottolineato, infatti, che “è stato un riconoscimento che ho avuto l’onore ed il piacere di condividere all’unanimità con l’intero Consiglio comunale e che oggi abbiamo sancito con la consegna della pergamena recante la motivazione, con la firma congiunta del libro d’onore insieme al comandante, il generale Daniele Tarantino”.

 

 

 

“Abbiamo consegnato anche la targa artistica in bronzo - ha continuato il sindaco - che verrà collocata sulla facciata della caserma Gonzaga che proprio in questi giorni abbiamo voluto illuminare con il tricolore, come ulteriore omaggio dell'amministrazione comunale e della città di Foligno per questo speciale 25° anniversario di attività. Le mura di questo centro - ha detto ancora - non sono mai rimaste chiuse ma sono sempre state aperte come un abbraccio alla città, una preziosa risorsa per Foligno sotto molteplici aspetti”. Non solo aspetti simbolici, ma anche concreti: basti pensare al grande indotto economico che la caserma ha portato nella città e nel territorio. In questi giorni, fino a sabato, la Gonzaga, sede del Centro di selezione, è rimasta aperta per consentire le visite, tramite prenotazione, ai cittadini interessati. Sempre nella giornata di ieri è stato presentato l'annullo postale: per l'occasione sono state realizzate anche tre  cartoline con i disegni degli alunni che hanno frequentato le lezioni nella caserma. 

 

 

 

Sono stati giorni, quelli che si sono susseguiti da giovedì scorso, pieni di eventi ed occasioni per celebrare questo importante anniversario. Proprio nella giornata di giovedì  si era svolta la cerimonia dell’alzabandiera alla presenza delle principali autorità civili e militari per inaugurare le giornate di festeggiamento che hanno previsto anche l’apertura al pubblico del Centro