Cerca
Logo
Cerca
Edicola digitale
+

Scontro frontale tra moto e camion, muore centauro di 49 anni

Euro Grilli
  • a
  • a
  • a

Una manovra errata, una anomalia meccanica, un attimo di distrazione? Sono ancora in corso di accertamento le cause dell’incidente nel quale il 9 settembre, poco dopo le 14 ha perso la vita Andrea Coccia, 49 anni originario di Perugia, dipendente Colacem. Ma qualcuno potrebbe avere visto tutto. Dalle immagini di una telecamera di videosorveglianza di un’azienda della zona, la polizia locale coordinata dal Capitano Massimo Pannacci, ha visto che pochi secondi dopo l’incidente è passata una macchina di colore scuro, forse nero, che potrebbe aver assistito alla dinamica del sinistro.

 

 

Questa persona potrebbe presentarsi al comando della polizia locale e fornire elementi che potrebbero rivelarsi preziosi per ricostruire l’accaduto. Coccia era in sella a una moto Suzuki Dr 650 che gli era stata prestata, e stava percorrendo la provinciale 240 da Ghigiano verso Padule, quando proprio davanti al campo sportivo del Padule (via degli Artigiani) ha perso il controllo del mezzo finendo contro un camion di una impresa edile alla cui guida c’era un eugubino, che era diretto verso Ghigiano.

 

 

Lo schianto è stato violentissimo e per Coccia si è capito subito che non ci sarebbe stato nulla da fare. I soccorsi sono arrivati a tempo di record ma ai medici non è rimasto altro da fare che constatarne la morte. Immediato l'intervento anche da parte dei vigili del fuoco che hanno dovuto lavorare per liberare il corpo di Coccia rimasto incastrato sotto il camion. La polizia locale ha effettuato tutti i rilievi di rito. Le indagini sono coordinate dal sostituto procuratore della Repubblica Franco Bettini che ha autorizzato la rimozione del corpo e il suo trasferimento all’istituto di medicina legale di Perugia dove verrà eseguito l’esame autoptico. Un passaggio indispensabile per capire eventuali cause della perdita di controllo del mezzo. La moto è stata sequestrata e anche su quella i periti dovranno fare accurati accertamenti, in questo caso per stabilire eventuali cedimenti meccanici.