Cerca
Logo
Cerca
Edicola digitale
+

Terni, donna di 53 anni trovata morta in una casa del centro. In corso le indagini della polizia

  • a
  • a
  • a

Tragedia della solitudine nel centro storico della città di Terni. Una donna di 53 anni di origini rumene - M.D. le sue iniziali - è stata infatti trovata senza vita nella notte fra mercoledì 25 e giovedì 26 agosto, all'interno della sua abitazione di via Cavour, nei pressi del cortile che si trova a due passi da piazza San Giovanni Decollato. A fare la tragica scoperta sono stati i vigili del fuoco del comando provinciale, intervenuti poco dopo l'una di notte. A lanciare l'allarme, invece, sarebbe stato un ristoratore della zona che, da qualche giorno, percepiva un odore sgradevole negli spazi esterni del suo locale, diventato via via sempre più forte. Elemento che lo ha spinto a contattare il 115 e così, quando i pompieri sono entrati in casa, hanno trovato il cadavere della donna ormai in avanzato stato di decomposizione.

L'ipotesi più accreditata è che sia venuta a mancare fra i 10 e i 7 giorni precedenti il ritrovamento, con le alte temperature del periodo che non hanno fatto altro che accelerare il processo naturale di putrefazione. Nessuno si sarebbe accorto prima del fatto che la donna fosse morta: viveva da sola e non lavorava, sporadici anche i contatti con altre persone. Sul posto, in prima battuta, sono intervenuti gli agenti della squadra volante di Terni e quindi i colleghi della polizia scientifica e della squadra mobile.

Il decesso sarebbe avvenuto per cause naturali, forse un malore fatale, ma gli accertamenti vanno avanti per chiarire con precisione l'accaduto ed escludere qualsiasi altra causa, al momento lontana dallo scenario investigativo. Dell'accaduto è stata informata l'autorità giudiziaria nella persona del pm Camilla Coraggio per le eventuali determinazioni del caso. La salma della 53enne, dopo i rilievi sul posto, è stata trasferita all'obitorio dell'ospedale Santa Maria. In passato la donna aveva lavorato presso una casa di riposo ed un negozio, ma negli ultimi tempi aveva finito per condurre una vita sempre più ritirata e solitaria.