Cerca
Logo
Cerca
Edicola digitale
+

San Giustino, scompare turista: ritrovata dopo ore in stato confusionale

  • a
  • a
  • a

Scompare turista in Altotevere, ritrovata dopo due ore di ricerche in stato confusionale. Nella tarda serata di lunedì 23 agosto i carabinieri della stazione di San Giustino e della compagnia di Città di Castello, sono intervenuti a Lama per la segnalazione di una donna allontanatasi dalla propria abitazione verso le 21,30.
La donna, una turista di mezz’età, da un paio di giorni nella frazione di San Giustino, ove avrebbe dovuto trascorrere un breve periodo di vacanza e relax, si trovava nel giardino dell’abitazione quando presumibilmente nell’intento di fare una passeggiata, si è allontanata con abiti leggeri pochi minuti prima che si scatenasse un violento temporale.

 

 

Dopo un’ora senza vederla rientrare, i proprietari di casa si sono allarmati e hanno iniziata a cercarla nelle vie limitrofe e lungo il percorso verde, spaventati anche per il fatto che la donna oltre a non conoscere la zona avesse anche problemi nell’esprimersi.

 

 

Alle 22.30 circa quindi la segnalazione alla centrale operativa dei carabinieri di Città di Castello, che intervenuti con diverse pattuglie hanno immediatamente attivato i piani di ricerca, perlustrando tutta l’area. La 55enne, dopo oltre due ore di ricerche alle quali hanno collaborato anche alcuni abitanti del posto, è stata finalmente rintracciata verso le 1 di martedì 24 a Celalba. La donna, in stato confusionale ma in buone condizioni generali di salute, aveva perso l’orientamento. Sottoposta ad un controllo medico che ne ha attestato le buone condizioni è stata quindi riaffidata ai suoi cari.