Cerca
Logo
Cerca
Edicola digitale
+

Amelia, palazzetto dello sport Paticchi: sostituito il tendone spazzato via dal vento un anno fa

Pierluigi Sbaraglia
  • a
  • a
  • a

Ad Amelia, in provincia di Terni, anche gli sport cosiddetti minori potranno riavere i propri spazi invernali per le attività di allenamento e gioco. Il tendone di Paticchi, che era stato divelto dalle intemperie a causa dalla vetustà, ora è stato rinnovato. E' pronto e presto tornerà in funzione. Tutte quelle discipline che si giocano al chiuso su di un campo sintetico avranno di nuovo una struttura. La Polisportiva Amerina, che gestisce queste attività, ha apprezzato i lavori che hanno ricreato l'agibilità nell'impianto.

 

Il sindaco di Amelia, Laura Pernazza, si appresta a inaugurare i lavori a breve. “Tra qualche giorno - scrive il primo cittadino - procederemo all’apertura del rinnovato palazzetto dello sport di Paticchi che accoglierà diverse discipline sportive. Una struttura realizzata con un innovativo materiale duraturo nel tempo che garantisce migliori condizioni di isolamento termico che consentirà di utilizzare anche l’estate il palazzetto. Un’attenzione riservata ai cosiddetti sport minori che insieme alla piscina andrà a completare l’offerta sportiva per i nostri giovani. Ringrazio la Polisportiva Amerina per aver apprezzato il nostro impegno e contribuito alla sua realizzazione”.

A fine estate 2020 il pvc del vecchio tendone si era lacerato. Eventi atmosferici di una certa serietà si sono abbattuti sulla città e a farne le spese è stato il tendone di Paticchi, retto da una struttura in ferro. Quel materiale aveva vent'anni e la resistenza agli agenti si era notevolmente ridotta.

 

Nella ricostruzione il pvc è stato abbandonato. Nel frattempo sono stati inventati materiali più resistenti e più isolanti, ed è grazie a questi che la tensostruttura potrà essere impiegata anche in estate. La tenda sarà calda inverno e non si creerà quel fastidioso effetto serra che la rendeva inutilizzabile nella stagione calda.

L'impianto farà il paio con la piscina coperta, anche questa in attesa di inaugurazione ma sostanzialmente già pronta. La società sportiva che l'ha presa in gestione sta già iniziando a prendere le prenotazioni per il mese di ottobre 2021. Scuole, associazioni e singoli sportivi avranno quest'anno un'offerta completa.