Cerca
Logo
Cerca
Edicola digitale
+

Meteo: in arrivo ondata di maltempo con pioggia e grandine. Allerta gialla in Umbria

  • a
  • a
  • a

Le roventi temperature dell'anticiclone Lucifero sembrano già un lontano ricordo, almeno per questa settimana: è infatti in arrivo in tutta Italia una forte ondata di maltempo, con temporali, grandine e un calo generalizzato delle temperature. In queste ore, infatti,  un vortice ciclonico si sta avvicinando all’Italia dopo aver portato maltempo sull’Europa centrale. Il sito IlMeteo.it segnala che l’avvicinamento del vortice sta facendo affluire aria più fresca dai quadranti nordorientali che, oltre a determinare un generale calo delle temperature nei prossimi giorni, darà vita anche a numerosi temporali che interesseranno molte regioni, da Nord a Sud.

 

 

Tuoni e fulmini a carattere sparso già interessano sin dalle prime ore di oggi il Friuli Venezia Giulia, localmente il Veneto e la Lombardia e più diffusamente l’Emilia Romagna. Nel pomeriggio scenderanno anche su Marche e Umbria. Nei giorni successivi i temporali, spesso accompagnati da grandinate, scorreranno lungo le regioni adriatiche dalle Marche alla Puglia, estendendosi pure a Lazio, Toscana interna, Campania e Basilicata. Le temperature subiranno una generale diminuzione, sia nei valori massimi e sia in quelli minimi, portandosi addirittura sotto la media del periodo di qualche grado.

 

 

E intanto il Centro funzionale della Protezione civile dell’Umbria ha diramato per la giornata di oggi l’allerta gialla su tutto il territorio regionale per il rischio temporali. Secondo quanto disposto nell’avviso di condizioni meteorologiche elaborato dalla presidenza del Consiglio dei ministri, a partire dal pomeriggio di oggi l’ Umbria potrà essere attraversata da piogge di forte intensità, grandinate locali e forti raffiche di vento. Questo quadro meteorologico continuerà anche nella giornata di domani, quando i temporali dovrebbero concentrarsi sul versante appenninico della regione, con un ulteriore calo delle temperature.