Cerca
Logo
Cerca
Edicola digitale
+

Covid, il bollettino di oggi sabato 14 agosto 2021: 7.188 nuovi casi e 34 decessi. Tasso di positività al 2,83%

  • a
  • a
  • a

Il bollettino Covid di oggi, sabato 14 agosto 2021, conta 7.188 nuovi casi (ieri 7.409), secondo quando comunicato dal Ministero della Salute. Si registrano inoltre altri 34 decessi, a fronte dei 45 di ieri. Il tasso di positività si attesta al 2,83%, rispetto al 3,3% di ieri, a fronte di 254.006 tamponi totali effettuati contro i 225.486 registrati nel report precedente. I posti in terapia intensiva attualmente occupati si attestano a 372 (+3), ieri 369. I ricoveri con sintomi nei reparti ordinari sono 3.101 , con un incremento di +68 unità nelle ultime ventiquattro ore (ieri, infatti, erano 3.033). I guariti sono 4.931. 

 

 

A seguire i casi regione per regione (totale, attuali e incremento giornaliero)

 

Lombardia: 861.569 (13.220) (676)

Veneto: 445.292 (13.286) (600)

Campania: 437.773 (8.958) (711)

Emilia-Romagna: 402.601 (12.982) (765)

Piemonte: 368.843 (3.343) (280)

Lazio: 366.553 (18.064) (583)

Toscana: 261.251 (12.189) (683)

Puglia: 259.498 (4.107) (334)

Sicilia: 254.525 (17.487) (1.013)

Friuli Venezia Giulia: 109.251 (914) (99)

Marche: 107.844 (2.924) (199)

Liguria: 107.268 (1.777) (187)

Abruzzo: 77.460 (1.970) (104)

P.A. Bolzano: 74.238 (531) (35)

Calabria: 73.454 (3.457) (237)

Sardegna: 66.763 (7.253) (471)

Umbria: 59.995 (2.240) (92)

P.A. Trento: 46.850 (418) (39)

Basilicata: 28.040 (1.074) (66)

Molise: 14.047 (153) (6)

Valle d'Aosta: 11.893 (119) (8)

 

 

 

Intanto la discussa stretta anti Covid di Musumeci (laboratorio per altre ordinanze simili?) non piace nemmeno ai colleghi del centrodestra. "Un atto che sembra frutto di improvvisazione e che rischia di aggravare la già grave situazione". Così i deputati regionali della Lega bollano la recente Ordinanza del Presidente della Regione Sicilia. "L’ordinanza di Musumeci - affermano i 7 deputati (Catalfamo, Cafeo, Caronia, Figuccia, Pullara, Ragusa e Sammartino) - appare ampiamente inapplicabile, oltre che per altri versi illogica e nel suo complesso pericolosa".