Cerca
Logo
Cerca
Edicola digitale
+

Blind e il nuovo singolo Triste: "Ponte San Giovanni mi ha dato tanta forza"

Gabriele Burini
  • a
  • a
  • a

“Perugia mi ha tolto tanto, ma allo stesso tempo mi ha dato tanto. Sarà sempre nel mio cuore”. Parole e musica di Franco Rujan, in arte Blind, rapper di Ponte San Giovanni arrivato terzo all’ultima edizione di X Factor. A una settimana dall’uscita del nuovo singolo, Triste, a cui ha collaborato anche Giaime, Blind racconta al Corriere dell’Umbria il suo passato e il suo presente, per il quale ringrazia anche Emma.


Come nasce Triste e quanto c’è di Franco nella canzone?
"Triste l’ho scritta dopo Promettimi. Registrata la versione definitiva mi sono reso conto della mancanza di qualcosa. Così ho chiamato Giaime, che conoscevo come artista ma non come persona. La canzone gli è piaciuta, mi ha mandato la strofa e siamo andati in studio a registrarla. Da lì è nata una grande amicizia. Di me c’è tanto: il testo è triste e la canzone è happy. Mi rappresenta, perché la mia storia è triste ma io adesso sono felice e vado avanti”.

La sua vita e il suo passato sono sempre presenti nei suoi testi?
Ci sarà sempre qualcosa di me. Più avanti proverò a cancellare un po’ di ricordi per vivere più serenamente, ma già con l’uscita del libro (Cicatrici, ndr) la maggior parte dei pesi li ho tolti”.

 


Come è cambiato, dopo X Factor, il suo rapporto con Perugia, con Ponte San Giovanni e con le persone che le stanno vicino?
“Non è cambiato. Io ora vivo a Milano per lavoro, ma famiglia e amici ce l’ho a Perugia e quando posso torno. Mi rimarrà sempre nel cuore. A Ponte San Giovanni ho trovato la forza e non potrò mai dimenticarlo”.


Infanzia e adolescenza non sono state semplici. Come è riuscito a cambiare rotta?
“Non riuscivo a fare niente nella mia vita ma sapevo di valere tanto. Greta (la fidanzata, ndr) mi ha aiutato. Ho capito che potevo credere nel mio sogno. Così mi sono messo al lavoro”.

 

 


Che rapporto ha instaurato con Emma Marrone, suo giudice di X Factor?
“È diventata un’amica che mi ha aiutato a togliere la corazza, mi ha dato una spalla dove appoggiarmi. Una persona così non si trova facilmente in questo mondo”.


Cosa c’è adesso nel futuro di Blind?
“Intanto un nuovo singolo. Gli altri progetti rimangono segreti, ma non vedo l’ora di farlveli ascoltare. Ancora non ho fatto nulla”.