Cerca
Logo
Cerca
Edicola digitale
+

Terni, presentati nuovi corsi universitari a Pentima: ottica e ingegneria dei materiali

Simona Maggi
  • a
  • a
  • a

Terni ospiterà due nuovi corsi di laurea: uno triennale in ottica ed optometria, l'altro magistrale in ingegneria dei materiali e processi sostenibili. A presentare la nuova offerta formativa e le prospettive di sviluppo per le strutture del polo scientifico-didattico di Terni dell’Università degli Studi di Perugia è stato il Magnifico rettore, Maurizio Oliviero, venerdì 6 agosto 2021.

 

 
“Le scelte che l’ateneo ha operato sul territorio di Terni – ha detto Oliviero – sono coraggiose e rappresentano un grande investimento. Ci siamo posti innanzitutto in una posizione di ascolto con il territorio, operando una scelta qualitativamente alta, di prospettiva e finalizzata a esprimere al meglio le specifiche potenzialità dell’area, che per noi rimangono strategiche. Investire in due corsi in due ambiti particolarmente importanti per i giovani, significa garantire ottimi sbocchi professionali e dare attenzione alla contemporaneità del mercato del lavoro, puntando innanzi tutto sulle competenze. La dimensione internazionale di questi corsi, di cui verranno impartiti anche insegnamenti in lingua inglese, comporta un importante investimento nella didattica, nei laboratori e nella ricerca”.

 

Il rettore ha anche illustrato l'investimento per il diritto allo studio ovvero l’aiuto della Regione dell’Umbria: “Abbiamo esteso la no-tax e la low-tax area – continua - per studentesse e studenti fino ai trentamila euro di reddito Isee”.

Le parole del rettore sono state seguite dagli interventi dell’assessore comunale all'università, Cinzia Fabrizi, del presidente della Fondazione Carit, Luigi Carlini, di Riccardo Stefanelli di Confindustria Umbria ed Ulrico Dragoni, imprenditore del settore dell’ottica, i quali hanno espresso la propria soddisfazione per il percorso intrapreso, rinnovando la propria volontà di collaborazione e confronto, con l’obiettivo di valorizzare il rapporto con il territorio, arricchendolo, ognuno con riferimento ai propri ambiti di competenza. 

E' stata anche l'occasione per annunciare che dal 23 agosto 2021 verrà aperto un nuovo punto di assistenza alle immatricolazioni presso la biblioteca comunale, oltre a quella già presente a Pentima.