Cerca
Logo
Cerca
Edicola digitale
+

Città di Castello, incidente sul lavoro: gravissimo operaio caduto da un'altezza di cinque metri

Paolo Puletti
  • a
  • a
  • a

Infortunio sul lavoro, operaio gravissimo. Saranno le indagini avviate dopo l’incidente da parte dei tecnici specializzati negli infortuni sul lavoro della Asl Umbria 1 e dai carabinieri della compagnia di Città di Castello a scoprire i motivi per i quali un operaio che stava lavorando alle linee telefoniche sia caduto a terra da un’altezza, a quanto pare, di circa 5 metri.  Il fatto è accaduto venerdì 23 luglio intorno a mezzogiorno in un terreno agricolo poco lontano dal Bivio di Lugnano, nella zona sud del territorio comunale di Città di Castello.

 

 

L’uomo, dichiarato in codice rosso dal 118, è in riserva di prognosi nel reparto di Rianimazione del Santa Maria della Misericordia di Perugia. La sua vita è a rischio a causa di un serio trauma cranico e di uno pneumotorace. Necessaria la respirazione assistita. L’operaio è arrivato a Perugia grazie all’eliambulanza Icaro, fatta giungere sul posto dalla centrale operativa della pronta emergenza sanitaria regionale. L’infortunio sul lavoro è avvenuto poco dopo le 12.15 in un terreno agricolo dove erano in azione gli operai di una ditta appaltatrice della zona di Arezzo. Anche l’uomo ferito, che ha 58 anni, è residente in provincia di Arezzo.

 

 

 

 

Secondo quanto si apprende la squadra di operai stava predisponendo delle nuove palificazioni e stendendo delle nuove linee telefoniche, con alcune scale appoggiate al palo. Non è dato sapere se lavorassero anche alla stabilità del palo, visto che nel cantiere c’era un escavatore. L’allarme è stato dato dai compagni di lavoro del 58enne caduto a terra e nel giro di pochi minuti è arrivato il 118 medicalizzato dell’ospedale di Città di Castello che, vista la gravità delle lesioni, ha richiesto l’intervento dell’eliambulanza: arrivata alle 12.30 è ripartita in pochi minuti alla volta di Perugia. Il cantiere è stato posto sotto sequestro e subito sono state avviate le indagini per ricostruire i fatti e capire le cause che hanno provocato la caduta del tecnico.