Cerca
Logo
Cerca
Edicola digitale
+

Perugia, diciotto nuovi agenti entrano nella polizia: chi sono

  • a
  • a
  • a


Diciotto nuovi agenti della polizia locale del Comune di Perugia  hanno giurato solennemente in una cerimonia a palazzo dei priori. Presenti il sindaco Andrea Romizi, l’assessore alla sicurezza Luca Merli, il prefetto Armando Gradone, il comandante della polizia locale Nicoletta Caponi e il vice comandante Antonella Vitali e le famiglie dei nuovi agenti.

 

 

La cerimonia si è aperta con l’inno d’Italia. “Ad inizio mandato – ha ricordato l’assessore Merli – si ragionava sul piano assunzionale del Comune; in tale occasione abbiamo accolto e recepito le sollecitazioni e richieste della Comandante Caponi sulla necessità di rinforzare l’organico della polizia locale. Credo che oggi siamo riusciti a fare un buon lavoro che si completerà con ulteriori assunzioni il prossimo anno”. Il prefetto Armando Gradone ha rivolto agli agenti un invito: di sentire l’orgoglio delle divisa che indossano.

 

 

 

Dalla comandante Nicoletta Caponi: “ Il Corpo e la città hanno bisogno di voi”. Dopo un saluto da parte del tenente Roberto Cecati, ormai prossimo al pensionamento in considerazione dei 40 anni di servizio prestato nel Corpo, è stato il sindaco Romizi a chiudere la cerimonia: “lavorare per una sintesi complessiva nell’interesse dei nostri cittadini”, ha detto.
Ecco i nomi dei 18 agenti: Pasquale Campece, Andrea Menciotti, Federico Sabatini, Erica Bellini, Valeria Mercanti, Debora Lini, Serena Arcioni, Alfredo Verde, Fabio Ragnacci, Leonardo Filippetti, Federico Grelli, Andrea Mastriforti, Alessandro Amadio, Simone Berrettoni, Giovanni Garofalo, Alessandro Verbena, Francesco Mercorio, Dario Barcaccia.