Cerca
Logo
Cerca
Edicola digitale
+

Castiglione del Lago, furti nelle auto: ladri spaccano finestrini e rubano le borse

Gabriele Burini
  • a
  • a
  • a

Allarme furti nelle auto nelle frazioni di Castiglione del Lago. Venerdì 2 luglio sono stati due i vetri delle macchine rotti per rubare le borse all’interno dei mezzi parcheggiati. A Villastrada Umbra, intorno alle 19.45, una ragazza è scesa dall’auto parcheggiata in via Partigiani lasciando sul seggiolino la propria borsa.

 

Il sole era ancora alto e la strada era trafficata, visto che nella frazione, a distanza di duecento metri, si trovano un bar/pizzeria e un supermercato. Tutto ciò però non è bastato: la ragazza è rientrata in macchina dopo pochi secondi, ma il danno ormai era fatto. Il vetro anteriore di destra era stato distrutto e la borsa di valore, con all’interno portafoglio, documenti e circa 400 euro, non c’era più. La ragazza ha sporto denuncia ai carabinieri e segnalato l’accaduto sui social, ma nulla ancora è stato ritrovato. Un colpo rapido, che non ha nemmeno dato tempo a chi era in strada di rendersi conto dell’accaduto. Un anziano infatti ha visto accostarsi all’auto una Golf nera, ma la sosta è stata talmente breve che non si è lasciato insospettire.

 

Colpo analogo, nel pomeriggio, è stato messo a segno a Pozzuolo. Una signora ha parcheggiato la propria macchina chiusa ma con i finestrini leggermente aperti fuori dal cancello di casa, dove era entrata per recuperare un oggetto. La suocera, tornando da Castiglione del Lago, si è accorta di una Golf che stava facendo manovra vicino all’auto parcheggiata, ma non ha dato peso al fatto. Rientrando nell’abitazione ha però sentito l’allarme della macchina suonare, per cui ha avvertito la ragazza, che si è precipitata in strada. Anche qui la corsa è stata vana: il finestrino era rotto e la borsa scomparsa. Due colpi praticamente identici a distanza di poche ore messi a segno, da quello che emerge, da una macchina simile. E furti del genere non sono nemmeno nuovi da queste parti: la domenica delle Palme, a Vaiano, una donna aveva lasciato nel bagagliaio della propria macchina uno zaino con all’interno portafoglio e telefono. Durante la messa il finestrino venne rotto e lo zaino rubato.