Cerca
Logo
Cerca
Edicola digitale
+

Orvieto, furgone si schianta sull'Autosole: grave una ventenne, dodici chilometri di coda verso Roma

  • a
  • a
  • a

Una ragazza di venti anni ricoverata in gravi condizioni all’ospedale Santa Maria di Terni e dodici chilometri di coda in direzione Roma.

E’ questo il primo bilancio di un incidente stradale che si è verificato lungo il tratto umbro dell’autostrada del sole, nella zona di Orvieto, in provincia di Terni, nel primo pomeriggio di martedì 29 giugno 2021.

 

Ad avere la peggio, come detto, è stata una ventenne che stava viaggiando a bordo di un pulmino insieme ad altri quattro familiari. Per cause che dovranno essere accertate dalla polizia stradale del compartimento autostradale di Orvieto, l'uomo che si trovava al volante ha perso il controllo del mezzo ed è uscito di strada finendo contro il guard rail. Il mezzo poi è come “rimbalzato” di nuovo in mezzo alla carreggiata che ha praticamente ostruito.

Si è così reso necessario il completo blocco del traffico, prima per le operazioni di soccorso e poi per i rilievi. A seguito dell'impatto, avvenuto all'altezza del km 449,500, a circa un chilometro dal casello di Orvieto, in direzione Sud, per un uomo e una donna che si trovavano a bordo del mezzo si è reso necessario il trasporto al pronto soccorso dell'ospedale Santa Maria della Stella di Orvieto. Tre le ambulanze del 118 giunte sul posto, insieme agli agenti della polizia stradale, i vigili del fuoco e il ed il personale della Direzione 5° Tronco di Fiano Romano di Autostrade per l’Italia.

 

Gli accertamenti sono ancora in corso, tuttavia non sembrano esserci dubbi sul fatto che si sia trattato di un incidente stradale autonomo.

Pesanti i rallentamenti al traffico che si sono registrati nell’arco di tutto il pomeriggio. Intorno alle 15,30 si era arrivati a circa cinque chilometri di coda, in direzione Roma, fila che un paio di ore più tardi era arrivata addirittura, come detto, ai dodici chilometri, con tutti i disagi del caso per gli automobilisti, visto anche le alte temperature e il sole battente della giornata.

Intorno alle 18, ha fatto sapere la Società Autostrade, è stato riaperto il traffico nelle due direzioni.