Cerca
Logo
Cerca
Edicola digitale
+

Covid, a Norcia obbligo mascherine all'aperto sino al 4 luglio. Il sindaco Alemanno: "Ora vaccinazione a tappeto"

  • a
  • a
  • a

Mentre tutta Italia, da oggi lunedì 28 giugno, potrà non indossare la mascherina all'aperto, a Norcia - come anche in Campania - resterà l'obbligo sino al prossimo 4 luglio. È quanto prevede una ordinanza del sindaco del Comune in provincia di Perugia, Nicola Alemanno. La decisione arriva in seguito alla nota inviata nel pomeriggio di domenica al sindaco di Norica dal commissario Emergenza Covid, Referente Unico per il Piano Vaccinazione anti-Covid della Regione Umbria, Massimo D’Angelo, con la quale si invitava il sindaco ad adottare misure per il contenimento della circolazione del virus. L’incidenza di casi settimanali registrata a Norcia è superiore a 200 casi su 100mila abitanti e l’auspicio è che l’obbligo di mascherina possa contribuire a contenere la diffusione e circolazione virale anche in considerazione del fatto che in questa settimana si completerà la campagna vaccinale emergenziale di tutta la popolazione di Norcia.

 

 

"In via prudenziale abbiamo deciso di sottoporci a questo ulteriore sacrificio di avere la mascherina per questa settimana, per fare stare tranquilli i nostri concittadini ma anche per coloro che vengono a trovarci" dice all’Adnkronos il sindaco di Norcia, Alemanno. Le ragioni sono diverse, aggiunge. "Nell’ultima settimana abbiamo avuto una maggiore incidenza di casi Covid in senso relativo i nostri contagi erano superiori ai 200 ogni 100mila abitanti ma in senso assoluto sono pochi perché i contagi sono 37. Così ci siamo sentiti ieri con il commissario Covid della Regione Umbria e abbiamo preso questa decisione".

 

 

"Inoltre da questa mattina qui a Norcia è attivo un sistema di vaccinazione a tappeto per tutta la comunità fatto dall’Esercito, quindi noi entro venerdì prossimo avremo completato la vaccinazione di tutta la comunità, con una prima dose per tutti e per molti con una dose unica", aggiunge. "Tra poco saremo non solo Covid free ma anche tutti vaccinati", conclude Alemanno.