Cerca
Logo
Cerca
Edicola digitale
+

Linea Blu, oggi sabato 26 giugno le telecamere di Rai1 in Sardegna alla scoperta del fiume Flumendosa

  • a
  • a
  • a

Torna oggi in tv, sabato 26 giugno alle ore 14 su Rai1, Linea Blu il format che si occupa del mare in Italia. La conduttrice Donatella Bianchi andrà alla scoperta di uno dei fiumi più importanti della Sardegna: il Flumendosa. Si percorrerà a ritroso il corso del fiume, dalla foce fino alla sorgente, sul Massiccio del Gennargentu.

 

 

Ma prima di iniziare la navigazione si andranno a vedere i fondali davanti a Capo Ferrato per perlustrare un relitto, quello del Salpi, nave cargo silurata il 9 febbraio 1942 da un sommergibile Alleato, che oggi giace a 60 metri di profondità divisa in due tronconi posizionati parallelamente. Iniziando la risalita del fiume, si incontrerà subito una zona Sic (sito di interesse comunitario), area fondamentale sia per la biodiversità ma anche per l’economia locale. L’acqua infatti ha reso questi luoghi ideali per la coltivazione di agrumi, oggi uno dei motori economici della zona. Ma il Flumendosa, con le sue acque, rappresenta anche un’altra grande risorsa per il territorio. Il fiume è in più punti imbrigliato da dighe che sopperiscono sia al rifornimento idrico per irrigazione sia all’approvvigionamento elettrico.

 

 

Lungo la risalita si incontrerà Sadali, un piccolo borgo medievale a 700 metri di altezza. La sua peculiarità è proprio la presenza importante dell'acqua del Flumendosa, nel sottosuolo e in superficie, anche dentro l'abitato. Nelle vicinanze, si andrà poi a vedere le Grotte is Janas: avvolte da un alone di mistero, le grotte, lunghe 240 metri, richiamano antiche favole di fate. Come ogni sabato, ad accompagnare Donatella Bianchi nel suo viaggio, ci sarà Fabio Gallo. Questa settimana anche lui si troverà sul Flumendosa per una giornata di acquatrek (trekking acquatico). Un bel tragitto dunque alla scoperta della Sardegna, quella meno celebrata, ma altrettanto affascinante e ricca di bellezze da scoprire.