Cerca
Logo
Cerca
Edicola digitale
+

Istituto San Francesco: "La scuola dove la maturità corrisponde al capitale umano"

  • a
  • a
  • a

500.000 gli Studenti che quest’anno si stanno cimentando negli esami di maturità, che come da consuetudine è iniziato a metà giugno.

Tutti dotati di mascherine e con l’osservanza del distanziamento per garantire il protocollo anticovid.

Anche gli studenti dell’istituto San Francesco con le sedi di Perugia, Foligno e la divisione Online, sono un gruppo molto numeroso e stanno sostenendo l’esame per antonomasia, l’esame di maturità, nei vari indirizzi di studio.

L’Istituto San Francesco pone in cima alle priorità lo studente con le sue esigenze, e la sicurezza sanitaria. Non a caso il claim di quest’anno è “Studia, Recupera e Diplomati in tutta sicurezza”.

Con l’Istituto San Francesco è possibile conseguire il Diploma di Maturità, recuperare gli anni perduti e le materie per tutti gli indirizzi di studio.

Inoltre, ogni anno offre a tutti i propri iscritti un servizio esclusivo, unico in Italia, e ideato proprio dalla dirigenza che in merito vanta una esperienza ventennale: Le Tutor che seguono la preparazione dei maturandi durante l’anno scolastico, accompagnano gli studenti in sede d’esame per motivarli, sostenerli e quindi dargli la possibilità di esprimere il meglio di sé.

Questo è il secondo anno in cui non ci sono le prove scritte ma un colloquio orale dalla durata di un'ora; durante la quale i ragazzi vengono interrogati da una commissione composta da tutti membri interni e da un presidente esterno.
Come lo stesso Ministro Bianchi, ha enunciato dai più prestigiosi quotidiani nazionali, per il prossimo anno si prevede la frequenza in aula per tutti.

In Istituto San Francesco la frequenza non è obbligatoria e lo studente può scegliere se seguire in aula, da casa propria o da qualsiasi altro luogo si trovi, per motivi familiari, di lavoro, sportivi o semplicemente personali.

Giugno non è solo periodo di Esami, è anche il mese in cui si ritirano le pagelle.

E siccome come ben sappiamo questo è stato un anno faticoso, è facile trovarsi con qualche debito scolastico, oppure specie nelle materie d’indirizzo non ci si sente abbastanza preparati, per affrontare un nuovo anno scolastico trascinandosi delle lacune.

Come riferisce la Dirigente Sara Bacelli l’Istituto San Francesco offre dei pacchetti di recupero materie da gestire secondo le necessità didattiche e temporali dello studente: “disponiamo di un corpo docente altamente qualificato e selezionato non solo in merito alla competenza delle loro rispettive materie ma anche per le loro capacità pedagogiche”.

Sara Bacelli riferisce inoltre, per noi dell’Istituto San Francesco, è molto importante il Capitale Umano, quell’insieme di conoscenze, competenze, abilità ed emozioni scambiate all’interno della relazione studente/docente sia in un’aula fisica che in un’aula virtuale; il fine comune è il raggiungimento della maturità, e la sua sublimazione con il riconoscimento del Titolo: il Diploma di Stato.

Infatti ancora una volta mi trovo d’accordo con il Ministro della Pubblica Istruzione  Patrizio Bianchi quando dichiara “l'esame di Maturità è da sempre un momento fondamentale nella vita delle persone perché è quel rito che segna il passaggio dall'adolescenza alla giovinezza, un momento che va vissuto con una certa intensità soprattutto quest'anno. I ragazzi vivano con grande intensità questo momento, che rimarrà nella loro storia personale e anche nella storia di questo Paese. Se ne sentano protagonisti fino in fondo".