Cerca
Logo
Cerca
Edicola digitale
+

I Maneskin vestono Luisa Spagnoli

  • a
  • a
  • a

I Maneskin, maestri di stile per le nuove generazioni, vestono giacche, gilet e camicie pois di Luisa Spagnoli. Immediatamente sui social la notizia si alimenta di visualizzazioni e commenti di fan e curiosi. La maison perugina tiene a precisare, attraverso l’ufficio stampa, che il gruppo vincitore dell’Eurovision Song Contest 2021 (e in precedenza anche del Festival di Sanremo 2021)  ha fatto tutto da sé. Ovvero, la loro idea di vestire Luisa Spagnoli è del tutto spontanea e ovviamente nulla lega il gruppo alla maison formalmente, anche perché in essere ci sono presumibilmente contratti con altri leader della moda italica e probabilmente d’oltre frontiera che si occupano in via prioritaria e probabilmente esclusiva del look della band. Resta a ogni modo l’inequivocabile ed elegante immagine postata sul profilo Instagram dai Maneskin in abiti a pois made Spagnoli. 

 

 

I Måneskin sono un gruppo musicale rock italiano formatosi a Roma nel 2016 e composto da Damiano David (voce), Victoria De Angelis (basso), Thomas Raggi (chitarra) ed Ethan Torchio (batteria). Hanno raggiunto un primo successo partecipando all'undicesima edizione di X Factor in cui si sono classificati secondi firmando ugualmente un contratto con l'etichetta discografica Sony Music. Poi, pochi mesi fa, il clamoroso doppio trionfo con il pezzo Zitti e Buoni che li ha portati alla fama mondiale.

 

 

Negli ultimi giorni i Maneskin avevano fatto parlare di loro per la decisione di cambiare manager. Si vocifera possa essere Simon Cowell secondo il New York Times. Cowel è l'artefice del successo mondiale di X Factor. I Maneskin, al momento impegnati in un tour promozionale in Europa, per ora sono senza management dopo l'addio da Marta Donà che li ha seguiti in questi quattro anni e che due settimane fa ha annunciato di lasciare la band: "Io vi ho portato fino a qui" ha scritto Donà sui social comunicando la separazione, "da adesso avete deciso di proseguire senza di me. Ho il cuore spezzato ma vi auguro il meglio dalla vita ragazzi".