Cerca
Logo
Cerca
Edicola digitale
+

Orvieto, al via i nuovi collegamenti ferroviari per il resto dell'Umbria e il nord Italia

  • a
  • a
  • a

Nuovi collegamenti ferroviari e maggiori opportunità per la mobilità dei residenti nell'Orvietano. Per la prima volta, infatti, Trasimeno Line, il servizio di Trenitalia voluto dalla Regione per agevolare gli spostamenti, nei festivi si estende fino alle stazioni di Orvieto e Fabro-Ficulle. Fino alle fine di agosto, ogni domenica, dei sei collegamenti previsti sono quattro quelli che interessano la zona.

Nei giorni feriali, ci saranno quattro collegamenti al giorno tra Perugia e Chiusi, che si aggiungono agli altri 16 già esistenti con cambio nella stazione di Terontola. Un incremento per un servizio che lo scorso anno ha trasportato 10 mila turisti nei due mesi estivi. Nei festivi il primo treno parte alle 8 e 5 da Orvieto per essere a Perugia alle 9 e 40, il secondo alle 11 e 35 e arriva alle 13 e 10. Viceversa, da Perugia alle 8 e 37 per essere a Orvieto alle 10 e 25 e alle 17 e 15 per arrivare alle 18 e 53. Il tutto in concomitanza con l’arrivo della coppia di Frecciarossa con fermata a Orte. Grazie alla rimodulazione di alcuni orari dei treni regionali, i nuovi servizi Alta Velocità sono ormai fruibili per tutti i bacini umbri.

Per quello di Orvieto, il collegamento mattutino con Milano centrale si effettua ormai in tre ore e 56 minuti, quasi un’ora in meno rispetto al precedente tempo di viaggio. Con la rimodulazione estiva degli orari ferroviari, scattata nel fine settimana, sono stati confermati diversi servizi sperimentali introdotti dal 2020, con alcune innovazioni che migliorano le opportunità di spostamento in regione. Ad esempio tra Terni e Orvieto, con una nuova soluzione di viaggio al mattino in un'ora e 13 minuti (6 e 10 – 7 e 23) ed una velocizzata alla sera in 53 minuti anziché un'ora e 43 minuti (19 e 42 – 20 e 35). Confermate la soluzioni di viaggio veloci: Orvieto (partenza alle 5 e 53) – Firenze (arrivo alle 7 e 58) e Orvieto (partenza alle 5 e 53) – Perugia (arrivo alle 7 e 57). Complessivamente, i servizi ferroviari regionali di Trenitalia in Umbria in estate sono circa 80 al giorno, confermando i 28 collegamenti quotidiani con Roma, 18 con Ancona e 10 con Firenze.