Cerca
Logo
Cerca
Edicola digitale
+

Viaggio nella grande bellezza torna su Canale 5 con le nuove puntate: c'è anche quella sull'Umbria

  • a
  • a
  • a

Viaggio nella grande bellezza torna questa sera,  giovedì 10 giugno, in prima serata su Canale 5 con cinque nuove puntate. Dopo la sospensione della trasmissione avvenuta dopo sole tre puntate a fine gennaio, il programma culturale della rete ammiraglia di Mediaset torna alla ribalda con nuove puntate, tra cui quella girata e mai trasmessa sull'Umbria, con Assisi e Orvieto protagoniste.

 

Debutto con la puntata "Dinastie Reali - I Windsor’" In apertura, tra Roma e la Villa Reale di Monza, per raccontare re e regine, principi e principesse: un mondo fatto di cerimonie e riti secolari, di residenze e giardini sontuosi, di abiti e gioielli inestimabili. Un mondo di passioni, contrasti, gelosie, lutti e tragedie. Una favola moderna, di istituzioni antichissime, che rappresenta i sentimenti di popoli e nazioni, messa in discussione dagli stessi protagonisti, a cominciare da Harry e Meghan. Poi focus su Elisabetta II e il Principe Filippo; il Principe Carlo e Lady Diana; il Principe William e Kate Middleton. Senza dimenticare Umberto I, Margherita di Savoia e la Bella Bolognina; Grace Kelly e Ranieri di Monaco; lo Scià di Persia e Soraya Esfandiyari Bakhtiyari; Felipe di Borbone e Letizia Ortiz. Tra i testimoni di queste passioni, Alfonso Signorini, Enrica Roddolo, Flaminia Bolzan, Eva Ravnbol e Cesara Buonamici.

 

Nelle prossime puntate, la trasmissione racconterà le più grandi storie d’amore di tutti i tempi; le più importanti famiglie reali dell’Occidente; Torino, tra i fasti dei Savoia e la modernità della famiglia Agnelli; lo splendore del Medioevo, nell’incanto di Assisi e Orvieto; la complessa figura di Padre Pio, Santo tra i più popolari in Italia e nel mondo. Bocci, volto apprezzato dal pubblico televisivo, restituirà al pubblico di Canale 5, con commenti e osservazioni fuori copione, le emozioni suscitate dalle persone incontrate, dall’impatto con opere di grande bellezza, dai suggestivi ambienti visitati. Il programma, volutamente registrato, non ha studio. Viene girato on field, con tre camere in alta definizione, oltre a droni e apparecchiature speciali.