Cerca
Logo
Cerca
Edicola digitale
+

Foligno, furto all'edicola all'ora di pranzo

Susanna Minelli
  • a
  • a
  • a

Approfittano della pausa pranzo per fare irruzione all'interno di un'.edicola. La zona di viale Ancona– via Piave torna al centro delle cronache con l'ennesimo colpo, stavolta ai danni dell'edicola Maria Cristina di viale Ancona a Foligno. Il furto come detto si è consumato all'ora di pranzo. La proprietaria si era assentata dal locale, chiudendolo al pubblico, per la pausa pranzo appunto. Al ritorno ha notato la porta dell'edicola aperta. Da lì nessun dubbio, anzi la certezza che qualcuno si era introdotto all'interno forzando la porta. I ladri, che a quanto risulta al momento non sarebbero stati notati da nessuno, hanno asportato la cassa contenente l'incasso. Poche centinaia di euro in tutto. La donna ha notato anche molto disordine all'interno del negozio, provocato dai ladri nel tentativo di trovare qualcosa di prezioso. 

 

 

 

Si torna dunque a parlare di sicurezza, una tematica che negli ultimi mesi è sempre stata al centro del confronto cittadino visti i numerosi episodi di cronaca che si sono susseguiti in città. L'ultimo, avvenuto nello scorso weekend, il furto ai danni di due anziani coniugi che sono stati derubati in casa mentre dormivano. Ma tornando al quartiere di viale Ancona – via Piave, purtroppo c’è da dire che è uno di quei quartieri che ultimamente è stato particolarmente preso di mira dalla delinquenza.

 

 

 

Continuano sempre in queste ore le indagini da parte degli uomini dell'Arma per rintracciare l'autore dello scippo avvenuto nel primissimo pomeriggio di venerdì scorso in via Tevere. Vittima una 65enne che stava passeggiando.
Scippatore di nuovo in azione, furto nell’abitazione dei due anziani che stavano dormendo e non si sono accorti di nulla e, adesso, colpo all’edicola di viale Ancona in pieno giorno: sono molto più di un campanello d’allarme. La questione sicurezza torna con forza in primo piano. E la gente chiede interventi concreti e azioni mirate.