Cerca
Logo
Cerca
Edicola digitale
+

Gubbio, lo chef Bruno Barbieri in piazza Grande

Euro Grilli
  • a
  • a
  • a

Lo chef Bruno Barbieri in vista lampo a Gubbio. Era in Piazza Grande a scattare foto, una visita inaspettata insieme a un amico americano (provenienti da Sassoferrato) che però non è sfuggita all’assessore al Turismo Gabriele Damiani che l’ha subito invitato a visitare Palazzo Pretorio, la sala Consiliare e quella Trecentesca. Ad attenderlo anche il sindaco Stirati che l’ha accolto e insieme a Damiani lo hanno invitato alla Mostra del Tartufo a novembre e nel mese di dicembre a “Gubbio è Natale”.

 

 

Barbieri è uno degli chef italiani più rinomati e famosi al mondo. Ha collezionato nella sua carriera sette stelle Michelin in totale con i locali “Il Trigabolo di Argenta”, “la Grotta di Brisighella”, “Locanda Solarola”, “Ristorante Arquade - Relais Chateaux Villa del Quar”. In questa speciale classifica è secondo in Italia solo a Enrico Bartolini. Barbieri ha scritto anche 13 libri di cucina da “Tegami” del 2005 a “Domani sarà più buono. Da ogni piatto possono nascere nuove ricette” del 2019. È un personaggio televisivo e ha riscosso grande successo in programmi come Masterchef e Cuochi d’Italia su Sky, Italia 8 e Cielo Tv, ma anche in trasmissioni che con la cucina non hanno nulla a che vedere. Tifosissimo dell’Inter è stato infatti inviato per “Quelli che il Calcio” su Rai 2 nella stagione 2015-2016.

 

 

 

Insomma l'Umbria si conferma ancora una volta come meta preferita di numerosi personaggi, che anche nel primo week end di giugno hanno scelto di raggiungerla per visitare le innumerevoli bellezze che il cuore verde d'Italia offre. E con il ritorno in zona bianca è facile prevedere un'impennata di turisti.