Cerca
Logo
Cerca
Edicola digitale
+

Spoleto, Don Matteo 13: via alle riprese. Location e anticipazioni

  • a
  • a
  • a

Primo ciak per Don Matteo. Partono oggi, lunedì 31 maggio le riprese della tredicesima stagione di Don Matteo: il cast e la troupe della Lux Vide (casa di produzione della fortunata fiction campione di ascolti di Rai Uno) si ritroveranno in mattinata in piazza Duomo a Spoleto per le prime riprese.

 

 

Sul set sono attesi Nino Frassica (il maresciallo Nino Cecchini), Maria Chiara Giannetta (il capitano dei carabinieri Anna Olivieri), Maurizio Lastrico (Pm Marco Nardi), Francesco Scali (il sagrestano Pippo), Nathalie Guetta (la perpetua Natalina), Pietro Pulcini (il brigadiere Piero Ghisoni), Domenico Pinelli (l’appuntato Romeo Zappavigna) e Maria Sole Pollio (Sofia). Terence Hill, molto amato nei panni del prete detective, sarà a Spoleto lunedì 7 giugno.

Non è stato annunciato invece quando arriverà Raoul Bova, al suo debutto nello sceneggiato e che interpreterà il ruolo di “un sacerdote al primo incarico”. La lux Vide ha reso note alcune anticipazioni sulla trama: “Al centro della serie diretta da Francesco Vicario e Luca Brignone per 10 serate ritroviamo Don Matteo, la Capitana e il Maresciallo, un triangolo capace di creare un racconto dove risate, emozioni e commozione convivono, dando vita ad un mondo unico.

 

 

Accanto a loro ci sono Nardi, Natalina, Pippo, la piccola Ines e Anceschi, interpretato da Flavio Insinna, arrivato in città per un’occasione speciale”. Con l’avvio delle riprese  riapriranno la maggior parte degli alberghi della città, pronti ad accogliere i numerosi fan che arriveranno per assistere alle lavorazioni e magari riuscire a scattare una foto ricordo con i propri beniamini. Le riprese proseguiranno fino alla metà del mese di giugno, in modo tale da lasciare poi campo libero all’organizzazione e all’allestimento degli spettacoli inseriti nel calendario della 64esima edizione del Festival dei Due Mondi (in programma dal 25 dello stesso mese sino all’11 luglio). Gli attori e la produzione torneranno poi a Spoleto a settembre, con i nuovi episodi che dovrebbero sbarcare su Rai Uno ad inizio 2022.