Cerca
Logo
Cerca
Edicola digitale
+

Umbria, si sblocca il pagamento della cassa integrazione per gli artigiani

  • a
  • a
  • a

Si sblocca il pagamento della cassa integrazione per gli artigiani dell’Umbria. Dal governo nazionale sono stati accreditati 5.556.620 euro sui conti del Fondo di solidarietà bilaterale per l’artigianato (Fsba) che nei prossimi giorni - come spiega il presidente regionale degli Enti bilaterali, Giovanni Bianchini - dovrà provvedere ad accreditare le risorse agli oltre diecimila lavoratori (l’anno scorso erano stati 17 mila) che da gennaio sono in attesa degli ammortizzatori sociali. “Il mio auspicio è che si lavori sempre di più e insieme per tutelare la piccola e piccolissima impresa, spina dorsale dell’Italia - spiega Bianchini - dobbiamo fare in modo che vengano mantenuti i livelli occupazionali anche per tutelare le tante professionalità che nel corso degli anni sono state formate”.

 

 

Giuseppe Siniscalchi, sindacalista Uil responsabile del coordinamento dell’artigianato, evidenzia che sono serviti 150 giorni di attesa fra firme di ministri, passaggi dalla Corte dei conti, procedure e decreti. “Tempi lunghi - ammette - che hanno preoccupato lavoratrici e lavoratori, esacerbato gli animi, raccolto rabbia e proteste, spesso dirette proprio a Fsba o all’Ente bilaterale regionale Ebrau che, per la verità, non hanno alcuna colpa in merito, né alcuna competenza nel definire tempi e modi operativi e burocratici. Si spera proprio, peraltro, che gli ulteriori passaggi per dotare il Fondo di tutte le risorse necessarie per il pagamento della cassa integrazione per l’anno 2021 siano accelerati e più veloci”.

 

 

 

 

Intanto, è già stata avviata tutta la procedura di attribuzione degli altri 450 milioni di euro destinati dalla Legge di stabilità al Fondo artigiani e a Formatemp, Fondo che invece si occupa del settore somministrazione. Dovrebbero arrivare altri 337,5 milioni di euro con cui pagare le sospensioni di aprile e mesi seguenti fino alla copertura delle prime 12 settimane di cassa integrazione di quest’anno.