Cerca
Logo
Cerca
Edicola digitale
+

Perugia, scuola Ciabatti: classi distribuite nel territorio. Ancora proteste

Esplora:

Patrizia Antolini
  • a
  • a
  • a

A Perugia la collocazione di tre classi nei locali della scuola media Leonardo Da Vinci di Montegrillo e la questione trasporto scolastico. La riorganizzazione delle 18 classi della scuola Ciabatti durante i lavori di riqualificazione del plesso ancora non convince i genitori. O, diciamo così, quello che serve è cercare di aggiustare il tiro, trovare un punto di incontro, nei pochi mesi che restano dall’inizio del nuovo anno scolastico. Sul tavolo, nessuna posizione pregiudiziale. Le famiglie pongono solo una questione di organizzazione. E ce ne vuole se hai due o tre figli e li devi portare a scuola attraversando tutto il Comune.

Un passo indietro. Mercoledì 26 maggio, il vicesindaco Gianluca Tuteri ha illustrato la nuova distribuzione delle 18 classi della Ciabatti definendola “come la migliore possibile”. “Le classi interessate alla riallocazione - ha spiegato Tuteri - sono in tutto 18, che in base agli accordi, saranno suddivise 6 alla scuola dell’Infanzia Santa Croce, 4 alla scuola secondaria di primo grado Ugo Foscolo, 5 alla scuola primaria Ignazio Silone, e 3 nella scuola secondaria di primo grado Leonardo da Vinci di Montegrillo”.

E proprio la questione Montegrillo sarà al centro di una riunione organizzata da alcuni genitori. Come anche il perché siano stati ritenuti non idonei i locali del clero davanti alla scuola Foscolo: “Saremo pronti anche a contribuire a nostre spese per sistemare gli spazi”, sottolineano le famiglie convinte che una soluzione che non scontenti nessuno si possa trovare. Convinte che una soluzione meno complicata per l’organizzazione della famiglie si possa raggiungere. Posizioni ribadite più volte dalla presidente Age Montessori, Maura Mori. Quello che serve ora è la volontà tra le parti di sedersi a un tavolo. Prendendosi carico delle reciproche disponibilità e delle difficoltà del Comune e delle famiglie. Settembre è vicino.