Cerca
Logo
Cerca
Edicola digitale
+

Perugia, intervento di riqualificazione: pronta la nuova Piaggia Colombata

Sabrina Busiri Vici
  • a
  • a
  • a

A Perugia la nuova Piaggia Colombata, dopo l’intervento di riqualificazione, è pronta. “Mancava questo tassello per la sistemazione completa del nostro Rione, l’associazione Porta Santa Susanna si è battuta molto per arrivare a questo risultato”. A parlare è Galeno Scattini, prima presidente di circoscrizione e ora alla guida dell’associazione di quartiere. Scattini ci tiene a puntualizzare i passaggi cruciali dell’impresa: “Abbiamo martellato il Comune fin dal 2016 per recupero di quest’area e per risolvere il problema della sosta selvaggia - prosegue - Ci sono stati i primi sopralluoghi nel 2017 disposti dall’assessore Emanuele Prisco, oggi deputato; poi con l’assessore Otello Numerini siamo riusciti a concretizzare l’intervento grazie al sostegno arrivato dalla Residenza fuori Le mura, che insieme all’amministrazione comunale, ha messo fondi per l’opera. Stiamo parlando di 84 mila euro stanziati dal privato, la Residenza, e di 25 mila erogati dal pubblico”.

Scattini racconta che quei 7/800 metri di strada, che congiungono via Pellini con via Maturanzio, ovvero il rione Porta Santa Susanna con la stazione “un tempo erano percorsi dagli operai che andavano al lavoro nelle fabbriche del quartiere di Fontivegge, una su tutti la Buitoni; oggi c’è un viavai continuo di studenti del liceo e dell’Accademia. Un’area viva, una parte importante della città che non poteva essere lasciata in condizioni di degrado”.

“L’associazione ha lavorato per le migliorie di San Francesco al Prato - elenca Scattini - per la sistemazione di via della Sposa, la ristrutturazione di Porta Trasimena, il recupero della fontana del Piscinello. Insomma, mancava solo questo tassello”. Come da programma: il prossimo passo è individuare alcuni parcheggi da destinare ai residenti della zona.